Will Smith Academy ban
Celebrity Oscar

Punizione esemplare per Will Smith: bandito dall’Academy per 10 anni


Il neo premio Oscar “Will Smith” non potrà partecipare ad eventi organizzati dall’Academy per un periodo di ben 10 anni.

L’Academy ha scelto il pugno di ferro in merito allo schiaffo in mondovisione di Will Smith a Chris Rock durante la cerimonia di premiazione degli Oscar 2022. La riunione di emergenza richiesta dai membri dell’Academy annunciata nei giorni scorsi, di fatto, ha profuso quella che per molti era la giusta punizione per un gesto condannato praticamente da chiunque nell’ambiente hollywoodiano. Ma cosa comporta essere “bannato” per Will Smith?

Beh, iniziamo col dire che Will Smith potrà continuare “senza problemi” ad essere nominato per vincere un Oscar, e nel caso anche vincerlo. La decisione, invece, vieterà la partecipazione in presenza dell’attore a tutti gli eventi – cerimonia di premiazione Oscar inclusa – organizzati dall’Academy. Ciò che è stato scongiurato, e possiamo dirlo a giusta ragione, è l’annullamento del premio Oscar vinto meritatamente con King Richard – Una Famiglia Vincente. Ricordiamo che, in anticipo sui tempi rispetto al tale verdetto, l’attore solo alcuni giorni fa ha scelto spontaneamente di dimettersi da membro dell’Academy.

In una nota, infine, l’Academy ha commentato sulla “non decisione” presa in tempo reale: “Durante la diretta non abbiamo affrontato la situazione come avremmo dovuto. Per questo ci scusiamo. Sarebbe stata l’opportunità per dare un esempio ai nostri ospiti e ai nostri spettatori, ma abbiamo fallito, rimanendo impreparati di fronte a un fatto senza precedenti“.

Cosa pensate di questa punizione? Rispondete nei commenti…


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.