Oscar 2022: l'Academy prenderà provvedimenti per lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock
Celebrity Festival Oscar People

Oscar 2022: l’Academy prenderà provvedimenti per lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock


Era inevitabile. Lo schiaffo dato da Will Smith a Chris Rock durante la cerimonia di premiazione degli Oscar e che nelle ultime ore ha impazzato sul web (e non solo) diventando addirittura un meme, ha posto l’Academy in condizioni da non poter far altro che prendere provvedimenti.

Riprendiamo il discorso dall’inizio. Durante la cerimonia di premiazione, il presentatore Chris Rock ha fatto una battuta (infelice, peraltro) su Jada Pinkett Smith, moglie di Will Smith, sofferente da tempo di alopecia. L’attore, che fino a qualche momento prima stava ridendo delle gag di Rock, è salito precipitosamente sul palco e gli ha dato uno schiaffo. Poco dopo, Smith è salito nuovamente sul palco per ritirare l’Oscar vinto per Una famiglia vincente – King Richard e nel discorso di ringraziamento ha porto le sue scuse all’Academy e al pubblico, ma non a Chris Rock il quale non ha sporto denuncia contro l’attore.

Il gesto è salito immediatamente agli onori della cronaca, facendo passare in secondo piano gli Oscar e tutto il contesto legato al cinema. L’Academy ha quindi diffuso un comunicato in cui prende le distanze dal gesto, ribadendo inoltre che saranno presi provvedimenti:

L’Academy condanna le azioni di Mr. Smith alla cerimonia di ieri sera. Abbiamo avviato ufficialmente una revisione formale dell’incidente, e prenderemo in considerazione ulteriori azioni e conseguenze in linea con il nostro statuto, il codice di condotta e la legge Californiana.

Molte domande restano tuttora senza risposta: si è trattato di una messinscena? Se sì, a quale scopo? Perché nessuno ha allontanato Smith dopo l’accaduto? Perché Jada Pinkett Smith non ha proferito parola dopo la battuta di Chris Rock o dopo lo schiaffo datogli dal marito?

C’è da dire che la scena è stata censurata dall’ABC mentre in altri paesi del mondo (Italia compresa) la cerimonia è stata trasmessa integralmente.

Resta aperta, inoltre, la questione su quali saranno i provvedimenti che l’Academy è intenzionata a prendere. Qualcuno ha avanzato l’ipotesi che l’Oscar vinto da Will Smith possa venirgli tolto, ma la consideriamo un’ipotesi alquanto improbabile. Più probabile, invece, che l’attore possa essere sospeso o espulso dall’associazione.

Will Smith si è comunque scusato pubblicamente con Chris Rock sul proprio profilo Instagram in cui ammette che il suo comportamento è stato “inaccettabile e imperdonabile”:

Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ho esagerato e mi sono sbagliato. Sono imbarazzato e le mie azioni non erano indicative dell’uomo che voglio essere. Non c’è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza. Vorrei anche scusarmi con l’Academy, i produttori dello spettacolo, tutti i partecipanti e tutti coloro che guardano in tutto il mondo. Vorrei scusarmi con la famiglia Williams e la mia famiglia di King Richard. Mi dispiace profondamente che il mio comportamento abbia macchiato quello che è stato un viaggio altrimenti stupendo per tutti noi. Sono un lavoro in corso.”

Will Smith è comunque segnato e questi Oscar saranno, per lui e per noi, memorabili ma non per la statuetta vinta. Che poi abbia sbagliato tanto lui quanto Chris Rock questo è fuor di dubbio.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.