L'ultimo Capodanno Recensione
Cult Classics Recensioni

L’ultimo Capodanno: Recensione del film di Marco Risi

Per la rubrica Cult Classics abbiamo visto L’ultimo Capodanno, film datato 1998 diretto da Marco Risi. Questa è la recensione. In un complesso residenziale romano, si consumano le vicende di sventurati inquilini intenti a festeggiare il capodanno. Giulia (Monica Bellucci), venuta a conoscenza del tradimento del marito (Marco Giallini), organizza un cenone con amici fingendosi

Favolacce Film Recensione
Recensioni

Recensione Favolacce, il film dei fratelli D’Innocenzo

La recensione di Favolacce, il film diretto dai fratelli D’Innocenzo, disponibile in versione noleggio sulle migliori piattaforme digitali. Una Spinaceto come la vedrebbe Yorgos Lanthimos. Invece, a vederla così sono i fratelli D’Innocenzo, nella loro opera seconda ‘Favolacce’ (sebbene la sceneggiatura sia antecedente a La terra dell’abbastanza). Uscito ancora in emergenza Coronavirus, con i cinema

21 Grammi - Film - Commento
Cult Classics Recensioni

Cult Classics: Il commento a 21 Grammi, film del 2003

Per la rubrica Cult Classics, quest’oggi diamo un breve commento a 21 Grammi, film diretto da Alejandro González Iñárritu nel 2003. La pellicola diretta dal regista messicano ha ottenuto nel 2003 due nominations agli Oscars, ed entrambi per le categorie attoriali (Benicio Del Toro e Naomi Watts), nonchè quattro nominations ai Golden Globes. Quando moriamo,

Il Riccio - Film - Recensione
Recensioni Il Cinema Invisibile

Il Riccio, Commento al film diretto da Mona Achache

Per la rubrica Il Cinema Invisibile, quest’oggi vi proponiamo il nostro commento a Il Riccio, film del 2009 di Mona Achache. Il Riccio è un film del 2009 diretto da Mona Achache tratto dal best seller di Muriel Barbery ‘L’eleganza del riccio’: un’opera totalmente femminile per celebrare l’8 marzo. Paloma è la tipica ragazzina “cagacazzo”:

L'intrepido Film Recensione
Recensioni Il Cinema Invisibile

L’intrepido: Recensione del film di Gianni Amelio

L’intrepido è un film del 2013 diretto da Gianni Amelio, presentato alla 70ª edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Questa è la nostra recensione. Antonio (Antonio Albanese) sbarca il lunario facendo il rimpiazzo, ovvero sostituendo provvisoriamente lavoratori di ogni tipo, sguinzagliato ovunque da un uomo che assomiglia più ad un magnaccio che ad

Valeria Golino - Film
Festival Celebrity Interviste

Bif&st 2019 – Il resoconto della Masterclass con Valeria Golino

Valeria Golino è l’ospite di spicco del quinto giorno di programmazione al Bif&st – Bari International Film Festival. Reduce da una pluridecennale carriera di attrice, nella masterclass intrattenuta in un Petruzzelli commosso, la Golino rivela la longevità del suo desiderio di fare regia, realizzato dapprima con Miele nel 2013, e poi con Euforia nel 2018.

bifest paola cortellesi
Interviste Celebrity Festival

[Bif&st 2019] Il resoconto dell’incontro con Paola Cortellesi

Paola Cortellesi è la prima ospite del 28 Aprile 2019 al Bif&st, e questo è il recordo del nostro incontro. Dinanzi ad un Teatro Petruzzelli gremito, l’attrice romana Paola Cortellesi ha conquistato il pubblico con la sua simpatia, in una masterclass che ha seguito la proiezione mattutina di ‘Come un gatto in tangenziale’, film diretto

bifest ennio morricone
Festival Celebrity Interviste

Bif&st 2019 – Il nostro incontro con Ennio Morricone e Giuseppe Tornatore

Siamo presenti all’edizione 2019 del Bif&st – Bari International Film Fest, e questo è il resoconto dell’incontro con Ennio Morricone e Giuseppe Tornatore. “Ennio. Un maestro. Conversazione” è il nuovo libro di Giuseppe Tornatore dedicato ad uno dei suoi più stretti collaboratori, il maestro Ennio Morricone. Anzi, come ha preteso lo stesso compositore, UN maestro:

gioventù amore e rabbia
Recensioni Cult Classics

[Cult Classics] La Recensione di Gioventù, Amore e Rabbia del 1962

A distanza di tempo, torna sulle nostre pagina Cult Classics, la mitica rubrica dedicata ai film che hanno fatto la storia della cinematografia mondiale. Il film di oggi è Gioventù, Amore e Rabbia, una pellicola del 1962, diretta da Tony Richardson, ed è un dattamento cinematografico del romanzo di Alan Sillitoe intitolato “La solitudine del maratoneta”. Ecco la

dogman recensione
La Bottega del Cineasta Recensioni

La Bottega del Cineasta – La Recensione di Dogman, il film di Matteo Garrone

A distanza di alcune settimane dall’esordio nelle sale italiane di Dogman, il nuovo film diretto da Matteo Garrone torna protagonista sulle nostre pagine con una nuova recensione relativa alla nostra rubrica intitolata La Bottega del Cineasta. Sorrentino e Garrone, con tutta probabilità i massimi esponenti del Cinema Italiano dei nostri anni, ricalcano le vestigia del