Box Office USA: Kung Fu Panda 4 e Dune 2 dominano il weekend

Il Box Office USA nel weekend che ha anticipato l’assegnazione degli Oscar 2024 ha vissuto un interessante testa a testa tra Kung Fu Panda 4 e Dune Parte Due. Chi avrà vinto?

Nonostante l’ottima tenuta registrata nel suo secondo weekend in sala, la vittoria del botteghino americano è andata a Kung Fu Panda 4, il nuovo capitolo della fortunata saga animata targata DreamWorks Animation/Universal Pictures. Ma vediamo come sono andate le cose nel dettaglio.

Nei tre giorni di programmazione Kung Fu Panda 4 ha raccolto un incasso stimato (via BoxOfficePro) di 58,3 milioni di dollari, con una media per sala superiore ai 14 mila dollari. Statistiche alla mano, quello stimato rappresenta il secondo più dell’intera saga Kung Fu Panda dietro il primo iconico capitolo del 2008 (60,2 milioni). In prospettiva, quello di Kung Fu Panda 4 risulta in linea con quello fatto registrare da Mostri contro Alieni del 2009, uscito sempre a marzo e sempre sotto il marchio DreamWorks Animation.

Prima del suo esordio in sala, il film animato è stato accompagnato da punteggi molto positivi sia da parte di pubblico che dalla critica: a tal proposito si segnalano un punteggio CinemaScore A-“, un 80% di positività su PostTrak, ma anche un 69% (critica) e 87% (pubblico) su Rotten Tomatoes. Dati questi che potrebbero offrire al film gambe lunghe ed incassi duraturi.

Come anticipato, Dune Parte Due (qui la recensione) ha tenuto benissimo il passo con un calo rispetto al weekend d’esordio del 44%. L’incasso maturato nel weekend è stato 46 milioni di dollari, ed ora lo score parziale è salito a quota 157,02 milioni, ben oltre il totale raggiunto dal primo capitolo (109,9 milioni). A livello internazionale la seconda parte di Dune ha incassato altri 81 milioni di dollari da 72 mercati esteri. Il totale Worldwide conta al momento 367,5 milioni, con una release in Giappone prevista tra 5 giorni.

La terza piazza del podio del Box Office USA è andata, infine, all’horror Imaginary, il cui esordio è valso un incasso di 10 milioni di dollari, a meno di 3 milioni dal costo complessivo del suo budget dichiarato (13 milioni).


Scopri di più da Universal Movies

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.