Coronavirus: Amy Adams e Jennifer Garner lanciano il progetto #SaveWithStories

Mentre negli Stati Uniti si attuano i primi provvedimenti per il Coronavirus, le star d'oltre oceano stanno provando a non farsi trovare impreparate: le attrici Amy Adams e Jennifer Garner si fanno promotrici del progetto #SavewithStories per intrattenere i bambini durante la chiusura delle scuole.

Amy Adams e Jennifer Garner sono portavoci del progetto #SaveWithStories -una raccolta fondi in collaborazione con Save the Children e NoKidHungry- in cui si impegneranno nel condividere video di celebrità che leggeranno libri per intrattenere, educare, distrarre i bambini costretti a rimanere a casa dopo le direttive nazionali dettate dall'emergenza Coronavirus.

Nel primo video le attrici presentano la campagna di donazione di SaveTheChildren collegata al progetto:
"Questi fondi ci aiuteranno a far sì che le famiglie sappiano come trovare i pasti quando le scuole sono chiuse, supportano camion mobili, banche del cibo e altri programmi di alimentazione della comunità, forniscono giocattoli educativi, libri e fogli di lavoro e supportano il tempo extra-scolastico programmi per aiutare i bambini a recuperare il tempo perduto in classe".

Jennifer Garner ha dato il via alla raccolta fondi leggendo un libro illustrato intitolato The Three Little Fish and the Big Bad Shark , mentre Amy Adams ha seguito l'amica con la narrazione di Dinosaur Princess , una storia scritta da sua figlia di 9 anni, Aviana Olea, e illustrata da suo marito, Darren Le Gallo.

Il progetto si avallerà della collaborazione della casa editrice Scholastic, celebre per aver pubblicato nel corso degli anni tutti i romanzi di Harry Potter, Hunger Games, Piccoli Brividi, Geronimo Stilton e Capitan Mutanda.

Potete seguire il progetto #SaveWithStories attraverso il profilo social creato @Savewithstories e partecipare alla campagna di donazione collegandovi qui.

Lascia un Commento...