Se nel post precedente abbiamo dato uno sguardo all’intero Box Office Usa, ora ci soffermiamo sul nuovo traguardo raggiunto nel mercato nordamericano da Suicide Squad, il cinecomic DC Film affondato dalla critica, ma premiato dagli incassi.

Nel primo weekend di settembre Suicide Squad si è confermato il secondo film più visto nei cinema nordamericani con un incasso di 10 milioni netti, una cifra questa che farà di certo brindare in casa Warner Bros per il nuovo traguardo raggiunto dal film, ossia il superamento di L’Uomo d’Acciaio nella speciale classifica relativa ai maggiori incassi complessivi della storia del DC Extended Universe.

Con i 10 milioni incassati, Suicide Squad ha totalizzato ben 297 milioni di dollari, divenendo così il secondo della classifica sopra menzionata, davanti a L’Uomo d’Acciaio, fermo a quota 291 milioni, davanti rimane, forse irraggiungibile, Batman v Superman: Dawn of Justice con 330 milioni.

Nella giornata di domani sarà raggiunta quota 300 milioni di dollari nel solo Box Office Usa.

Complessivamente nel Box Office Worldwide l’incasso è di 672 milioni di dollari, entro la fine della prossima settimana si prevede il raggiungimento dei 700 milioni.