Eternals batte Clifford nel Box Office Usa
Box Office Marvel

Box Office Usa: Eternals batte Clifford – Il grande cane rosso nel weekend


Il cinecomic Eternals ha vinto il suo secondo Box Office Usa consecutivo con un incasso da oltre 27 milioni, alle spalle ottimo l’esordio del fantasy per famiglie Clifford.

In un weekend di cinema negli Usa da considerare abbastanza tranquillo, Eternals (qui la recensione) si è confermato in testa al botteghino senza nemmeno tanti sforzi. Il secondo fine settimana per il film Marvel ha portato nelle casse del colosso Disney una cifra stimata di 27.5 milioni di dollari, con un calo sostanzioso del 61% rispetto al bottino d’esordio lo scorso weekend. Attualmente Eternals stima un parziale nel Box Office Usa di 118.8 milioni.

Dai mercati internazionali (45 in giro per il mondo) Eternals ha raccolto altri 48 milioni di dollari, per un totale di 162.6 milioni. A livello globale l’incasso è salito nel weekend a quota 281.4 milioni, con l’obiettivo dei 300 milioni oramai ad un passo.

La seconda posizione del Box Office Usa è stata raccolta dall’esordiente dal fantasy per famiglie Clifford – Il grande cane rosso, il cui esordio ha registrato incassi per 16.42 milioni di dollari, che diventano 22 milioni se si prende in considerazione anche le proiezioni di mercoledì e giovedì. Da ricordare che il film ha esordito in contemporanea anche su Paramount+, dettaglio non trascurabile che di certo ha inciso sul risultato al botteghino.

Il kolossal Dune (qui la recensione) ha incassato altri 5.5 milioni di dollari in terza posizione, per un totale di 93.13 milioni dal giorno del suo esordio. La quarta posizione è andata a No Time to Die (qui la recensione) con 4.62 milioni di dollari (totale 150.48 milioni), mentre in quinta posizione infine spazio per Venom: La Furia di Carnage (qui la recensione) con 4 milioni di dollari, ed un totale di 202.71 milioni, il secondo film capace di raggiungere tale cifra dallo scoppio della pandemia, il primo è stato Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli.

Fonte: BoxOfficePro


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.