Blade, il nuovo film Marvel ha trovato un regista
Cinecomics Film Marvel

Blade: Marvel Studios ha trovato un nuovo regista


I Marvel Studios hanno finalmente trovato un regista per Blade, il cinecomic che vedrà protagonista assoluto Mahershala Ali.

Alcune settimane dopo il divorzio artistico tra lo studios ed il regista Bassam Tariq, tra l’altro avvenuto a poche settimane dal primo ciak, il cinecomic Blade ha trovato in Yann Demange il suo nuovo regista. A confermare la notizia il solito Deadline. La celebre fonte ha aggiunto, inoltre, che Michael Starrbury si occuperà della sceneggiatura inizialmente affidata a Stacy Osei-Kuffour.

Demange è noto per aver diretto alcuni episodi della serie Lovecraft Country, ma anche 71 con Jack O’Connell e Ben Mendelsohn, e White Boy Rick con Matthew McConaughey.

L’addio di Tariq aveva spinto i Marvel Studios a mettere in standby la produzione, rimandando tra l’altro l’uscita del film al 6 settembre 2024, proprio come riportato in questo nostro ultimo aggiornamento. Si chiude così una sorta di telenovella che aveva messo in apprensione i fan Marvel, da tempo in cerca della miglior trasposizione cinematografica del famoso vampiro diurno portato al cinema da Wesley Snipes nel 2000.

Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti riguardo l’inizio delle riprese.

BLADE

La pellicola sarà sviluppata dai Marvel Studios. Il regista Yann Demange si occuperà della regia, mentre Michael Starrbury della sceneggiatura. Le riprese dovrebbero partire nei primi mesi del 2023.

NEL CAST Mahershala Ali, Delroy Lindo, Aaron Pierre.

AL CINEMA dal 6 settembre 2024.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.