Trieste Film Festival - A Ciambra e Elle i migliori film del 2017 per il SNCCI
Festival

Trieste Film Festival – A Ciambra e Elle i migliori film del 2017 per il SNCCI

Il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) ha decretato, nell’ambito del Trieste Film Festival (19-28 gennaio 2018), i migliori film del 2017. Tra gli italiani, a “imporsi” è stato A Ciambra di Jonas Carpignano, risultato il più votato nel referendum promosso dal Sindacato tra tutti i propri soci. Elle di Paul Verhoeven è invece il

uci cinemas foto casoria
Al Cinema Rubriche Ultime da UCI Cinemas

[UCI Cinemas] Dal 5 al 28 giugno torna il Festival dei Film Francesi

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, UCI Cinemas torna a promuovere il cinema francese attraverso una nuova edizione del Festival dei Film Francesi. Dal 5 al 28 giugno 2017 in 30 multisale del circuito UCI Cinemas verranno proiettati, al modico costo di 5 euro, alcuni dei migliori film francesi della stagione cinematografica appena passata,

recensione elle film
La Bottega del Cineasta Recensioni Rubriche

[La Bottega del Cineasta] Le recensioni di Elle, Gangster Story e Vittorie perdute

Tutti i giorni, per molte ore al giorno, noi di Universal Movies vediamo tantissimi film per consigliarvi al meglio nelle vostre scelte cinematografiche, ecco quindi un nuovo appuntamento con la rubrica La Bottega del Cineasta. I nuovi film visti e recensiti per voi sono Elle, Gangster Story, Vittorie Perdute e Sugarland Express. Speriamo che possa

life film foto
Al Cinema I Consigli di Vantini

[I consigli di Vantini] Life, Elle e La cura del benessere tra le nuove uscite

Settimana piuttosto cupa per quanto riguarda i film in uscita. Cupa perché i titoli corrispondono a generi cinematografici “per appassionati”, a cominciare da Life – Non oltrepassare il limite, passando per Elle e arrivando a La cura del benessere. Non mancano però film più leggeri come Non è un paese per giovani e Slam –

elle film foto
Drammatici Film Recensioni Rubriche Thriller

[Recensione] Elle, di Paul Verhoeven – Dramma agghiacciante con una sensuale vendicatrice

Da quando é stato presentato all’ultima edizione del Festival di Cannes, “Elle” ha fatto incetta di premi conquistando il Golden Globe come miglior film straniero e il César come miglior film, oltre a segnare il ritorno del controverso regista Paul Verhoeven. Un agghiacciante thriller che strizza l’occhio alla dark comedy con la magistrale interpretazione dell’attrice francese

Cesar Awards
Cesar Awards Festival

[César Awards 2017] Elle e Isabelle Huppert i trionfatori agli Oscar francesi

Anche gli ultimi premi prima degli Oscar sono stati assegnati. Nella serata di ieri, infatti, si è svolta la cerimonia di premiazione dei César Awards, ossia gli Oscar francesi, che hanno visto trionfare Elle di Paul Verhoeven come miglior film. Il dramma del regista olandese ha permesso alla sua protagonista Isabelle Huppert di vincere il

goya premi
Festival

[Goya Awards 2017] Tutti i vincitori, trionfa La vendetta di un uomo tranquillo

Una delle tappe prima degli Oscar è quella dei Goya Awards, gli Oscar spagnoli che quest’anno hanno visto trionfare La vendetta di un uomo tranquillo, il thriller di Raul Arevalo presentato in anteprima a Venezia 73. Arevalo ha vinto anche il premio come miglior regista esordiente e quello per la sceneggiatura originale – condiviso con

Paul Verhoeven sarà presidente di giuria del 67° Festival di Berlino
Celebrity Festival Festival di Berlino People

Paul Verhoeven sarà presidente di giuria del 67° Festival di Berlino

Il suo cinema ha sempre shockato, destabilizzato, ma anche irretito lo spettatore. Il regista olandese Paul Verhoeven predilige un cinema senza mezze misure, come dimostrano i suoi film a cominciare dall’ultimo Elle con Isabelle Huppert presentato in concorso a Cannes. Ebbene, ora per il regista di Basic Instinct si presenta un onere e un onore non