colette recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di Colette, il nuovo film con Keira Knightley

Nella sezione Festa Mobile del Torino Film Festival abbiamo visto in anteprima l’atteso film Colette, diretto da Wash Westmoreland, e interpretato da Keira Knightley e Dominic West. Questa è la recensione. Keira Knightley veste i panni di una delle figure femminili più rivoluzionarie del Novecento. Dal matrimonio in giovane età alle relazioni extraconiugali con uomini

torino film festival
Festival

[36TFF] Tutti i vincitori del Torino Film Festival 2018

La 36esima edizione del Torino Film Festival è giunta al termine e qui vi presentiamo i vincitori in un elenco completo. La Lista Completa di Vincitori (con Recensioni) Miglior film a: WILDLIFE di Paul Dano (USA) Premio Fondazione Sandretto Re Rebaudengo a: ATLAS di David Nawrath (Germania)  Menzione speciale della giuria a: ROSSZ VERSEK / BAD POEMS di Gábor Reisz (Ungheria)

so dove vado recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di So Dove Vado, di Michael Powell ed Emeric Pressburger

Il Torino Film Festival ha presentato la filmografia integrale di Michael Powell ed Emeric Pressburger. Tra i tanti film, abbiamo visto So dove vado, il cui titolo originale è I know where I’m going! In viaggio per raggiungere un’isola dove sposerà (per interesse) un uomo ricchissimo, una ragazza resta bloccata da una tempesta sulle coste

sex story comencini
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di Sex Story, il documentario di Cristina Comencini e Roberto Moroni

La sezione Festa Mobile di quest’anno è stata particolarmente ricca di film interessanti, e Sex Story è uno di questi, un documentario diretto da Cristina Comencini e Roberto Moroni. Dal codice Guala degli anni Cinquanta che “proibiva relazioni sessuali troppo veristiche, vesti indumenti e danze immodesti che potevano sollecitare bassi istinti”, alla liberazione sessuale degli

the unthinkable recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di The Unthinkable, il disaster movie del collettivo Crazy Pictures

Abbiamo anche i disaster movie al Torino Film Festival 2018: difatti è stato presentato The Unthinkable, un film diretto dal un gruppo di registi noto su YouTube come Crazy Pictures. Questa è la nostra recensione. Un ragazzo e una ragazza si ritrovano da adulti dopo un’adolescenza tormentata: ma la realtà è addirittura peggiore, perché la fine del mondo

relaxer recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di Relaxer, il film di Joel Potrykus

Torna al Torino Film Festival, dopo aver presentato qualche anno fa The Alchemist Cookbook, il regista Joel Potrykus, qui presenta Relaxer per la sezione After Hours. Mentre fuori incombe l’Apocalisse del Millennium Bug, un ragazzo (Joshua Burge, un viso a metà tra Buster Keaton e Marty Feldman) è inchiodato sul divano a giocare a Pac Man per via

in fabric recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di In Fabric, il film di Peter Strickland

Nella sezione After Hours del Torino Film Festival è tornato Peter Strickland, vincitore del Festival 4 anni fa con The Duke of Burgundy, con il suo nuovo film In Fabric. La nostra recensione. Un grande magazzino di lusso espone un sontuoso abito rosso che commesse sofisticate drappeggiano addosso alle clienti, invogliandole all’acquisto. Chi lo compra e

the white crow recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di The White Crow, il film di Ralph Fiennes

Nella sezione Festa Mobile dell’edizione 36 del Torino Film Festival, abbiamo visto il nuovo film diretto e interpretato da Ralph Fiennes, dal titolo The White Crow. Flashback e andirivieni nel tempo (compresa la nascita, nel 1938, in un vagone della Transiberiana zeppo di giocatori, ubriachi e contadini), per raccontare il momento in cui, nel 1961, l’astro

the guilty recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di The Guilty, il film danese di Gustav Moller

Il Torino Film Festival ha tanti bei film nel suo calendario: uno di questi lo troviamo in concorso, e si chiama The Guilty. I titolo originale è Den Skykdige, la regia è di Gustav Moller. Confinato al pronto intervento telefonico per un’indagine interna, un poliziotto di Copenhagen riceve una chiamata da una donna che sostiene di essere stata

santiago italia recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di Santiago, Italia, il documentario di Nanni Moretti

Il film di chiusura della 36 edizione del Torino Film Festival è l’attesissimo documentario di Nanni Moretti, dal titolo Santiago, Italia. Questa è la nostra recensione. n Cile, nel 1973, la giunta militare del Generale Pinochet rovesciò con un colpo di stato il governo di Salvador Allende. Moretti si concentra sull’Ambasciata italiana, che accolse centinaia di persone

the realm recensione
Festival Recensioni

[36TFF] Recensione di The Realm, il film diretto da Rodrigo Sorogoyen

El Reino è il nuovo film di Rodrigo Sorogoyen, ed è stato presentato nella sezione After Hours del Torino Film Festival. Questa è la nostra recensione. Il film è noto nel mercato internazionale come The Realm, ed uscirà in Italia per la Movies Inspired. Manuel Gómez Vidal, politico di successo con una vita apparentemente perfetta, è in