Gli scioperi ad Hollywood ed i rinvii delle serie Marvel Studios

I Marvel Studios cambiano le date delle serie in arrivo su Disney+

I Marvel Studios hanno completamente stravolto il calendario delle prossime serie in arrivo su Disney+ a causa degli scioperi di sceneggiatori e attori che al momento imperversano in quel di Hollywood.

Secondo un aggiornamento del solito The Hollywood Reporter, infatti, gli scioperi di WGA e SAG-AFTRA starebbero mettendo le spalle al muro i Marvel Studios (ma non solo loro), le cui contromisure sembrerebbero legate allo stravolgimento del listino delle prossime uscite su Disney+. Allo stesso tempo, però, la fonte specifica che lo studios potrebbe preso la proverbiale “balla al balzo” per rivedere i propri piani futuri in merito allo sviluppo dei tanti (per alcuni troppi) prodotti indirizzati sulla piattaforma digitale.

Ma entriamo nel dettaglio delle modifiche apportate al listino Marvel Studios su Disney+.

La serie Echo (spin-off di Hawkeye) non sarà più rilasciata il 29 novembre 2023, ma in una data imprecisata di gennaio 2024. Agatha: Darkhold Diaries (spin-off di WandaVision precedentemente nota come Agatha: Coven of Chaos) passa dall’inverno 2023 all’autunno del 2024. La serie animata X-Men ’97, invece, passa dall’autunno 2023 all’inizio del 2024, con la seconda stagione ancora in lavorazione.

La seconda stagione della serie animata What if …? potrebbe arrivare su Disney+ a Natale 2023, mentre Ironheart è stato completamente rimosso dal listino nonostante le riprese siano già terminate. Le altre serie, le cui notizie sembrerebbero ancora avvolte nel mistero, sono Daredevil: Born Again e Wonder Man, entrambe ferme ai box, con riprese bloccate a causa dei suddetti scioperi.

La seconda stagione di Loki, infine, continua ad essere programmata per il 6 ottobre.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.