X-Men: Dark Phoenix è stato accolto freddamente sia dal pubblico che dalla critica, ma gli amanti della fantascienza targata Fox, a sorpresa, hanno comunque potuto apprezzare l'apparizione di Halston Sage, una delle attrici più amate in The Orville.

Halstone Sage nel film ha vestito i panni di Dazzler, una mutante con un passato da cantante, il cui vero nome è Alison Blair, entrata nell'universo fumettistico Marvel già dal 1980.

Dazzler Halston Sage

Il ruolo di Halston Sage in X-Men: Dark Phoenix, a dire il vero, è poco più di un cameo, Simon Kinberg, regista e sceneggiatore del film, in una recente intervista su CinemaBlend, ha spiegato che voleva focalizzare maggiormente Dark Phoenix su Jean Gray, ma non ha resistito all'opportunità di includere in qualche modo Dazzler, un personaggio da lui molto amato. Queste le dichiarazioni del regista:

"Non volevo entrare in molti altri personaggi. Nell'originale 'Dark Phoenix Saga', c'è l'Hellfire Club, Lilandra (Neramani) e lo Shi'ar (l'impero intergalattico). Ci sono molte altre trame da servire e volevo far bollire emotivamente il film fino all'essenziale, per poi introdurre alcuni cameo. Sono solo un'enorme fan di Dazzler dei fumetti e nella scena c'era l'opportunità per qualcuno di cantare in una festa, perché no?"

Ricordiamo che Halston Sage ha interpretato in The Orville l'ufficiale per la Sicurezza Alara Kitan, per poi abbandonare il suo ruolo nel terzo episodio della seconda stagione dello Show, intitolato Casa. Abbiamo poi rivisto Alara in un cameo, nell'ultimo episodio intitolato La strada mai intrapresa.

Fonte: Comicbook


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.