Golden Globe Awards 2023: tra i vincitori The Fabelmans e Gli spiriti dell’isola

Golden Globe Awards 2023, Steven Spielberg trionfa con The Fabelmans Ecco i vincitori

Nella notte italiana sono stati assegnati i Golden Globe Awards 2023, tornati in tv dopo l’assenza dello scorso anno. A condurre la manifestazione il comico Jerrod Carmichael.

Seguendo le polemiche delle scorse edizioni, legate lo ricordiamo alla mancanza di inclusività riguardo alcune importanti categorie, la Hollywood Foreign Press Association quest’anno ha corretto il tiro inserendo alcune di queste all’interno del proprio programma. In particolare l’edizione 2023 ha visto premiazioni legate a nuove categore quali:

  • miglior attrice e miglior attore non protagonista in serie tv musical, comedy o drama;
  • miglior attrice e attore non protagonista in una serie tv musical, comedy o drama;
  • miglior attrice e miglior attore non protagonista in una miniserie.

Ma entriamo nel dettaglio dei premi.

Inizialmente candidato a ben 5 categorie The Fabelmans, il film diretto da Steven Spielberg, si è aggiudicato i due premi più ambiti della kermesse, ossia Miglior Film Drammatico e Migliore Regia. Degno di nota è anche il film Gli spiriti dell’Isola (The Banshees of Inisherin), vincitore nelle categorie Migliore Commedia e, con Colin Farrell, Migliore Attore di una Commedia.

Anche a Everything Everywhere All at Once (qui la recensione), il film rivelazione dello scorso anno prodotto da A24 e diretto dai Daniels, sono stati assegati due premi, uno alla sempre affascinante Michelle Yeoh quale Migliore Attrice di una Commedia, l’altro a Ke Huy Quan come Miglior Attore non Protagonista. Di seguito la lista di tutti i vincitori:

  • MIGLIOR FILM DRAMMATICO
    The Fabelmans
  • MIGLIOR ATTORE DI UN FILM DRAMMATICO
    Austin Butler (Elvis)
  • MIGLIORE ATTRICE DI UN FILM DRAMMATICO 
    Cate Blanchett (Tár)
  • MIGLIORE COMMEDIA
    The Banshees of Inisherin
  • MIGLIOR ATTORE DI UNA COMMEDIA
    Colin Farrell (The Banshees of Inisherin)
  • MIGLIOR ATTRICE DI UNA COMMEDIA
    Michelle Yeoh (Everything Everywhere All at Once)
  • MIGLIORE REGIA
    Steven Spielberg (The Fabelmans)
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
    Ke Huy Quan (Everything Everywhere All at Once)
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
    Angela Bassett (Black Panther: Wakanda Forever)
  • MIGLIORE CANZONE
    Naatu Naatu – Kala Bhairava, M. M. Keeravani, Rahul Sipligunj (RRR)
  • MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
    Guillermo del Toro’s Pinocchio
  • MIGLIOR COLONNA SONORA
    Justin Hurwitz (Babylon)
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA
    The Banshees of Inisherin
  • MIGLIOR FILM STRANIERO
    Argentina, 1985 (Argentina)
  • MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
    House of the Dragon
  • MIGLIOR SERIE TV COMEDY
    Abbott Elementary 
  • MIGLIOR MINISERIE
    The White Lotus: Sicily
  • MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA
    Kevin Costner (Yellowstone)
  • MIGLIOR ATTRICE DI UNA SERIE DRAMMATICA
    Zendaya (Euphoria)
  • MIGLIOR ATTORE DI UNA SERIE TV COMEDY
    Jeremy Allen White (The Bear
  • MIGLIOR ATTORE DI UNA MINISERIE
    Evan Peters (Dahmer – Monster: The Jeffrey Dahmer Story
  • MIGLIOR ATTRICE DI UNA MINISERIE
    Amanda Seyfried (The Dropout)
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA DI UNA MINISERIE
    Paul Walter Hauser (Black Bird
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA DI UNA MINISERIE
    Jennifer Coolidge (The White Lotus)

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.