Spider-Man: Far From Home si appresta a vincere - a mani basse - un nuovo Box Office Usa, e la conferma arriva dai risultati del venerdì di programmazione. Buono comunque l'opening day di Crawl.

Come da previsione, Spider-Man: Far From Home venerdì ha chiuso al primo posto del botteghino americano. L'incasso maturato è stato 13,36 milioni di dollari, ed ora il film viaggia verso una seconda tre giorni da 40-45 milioni. Ad oggi il cinecomic Marvel/Sony ha prodotto già un incasso complessivamente di 242,59 milioni di dollari.



La seconda posizione è andata ieri a Toy Story 4, con un incasso da 6,25 milioni di dollari, per un totale di 331,95 milioni. In terza posizione spazio per la nuova proposta Crawl - Intrappolati, l'horror della Paramount Pictures; l'incasso maturato venerdì è stato 4,33 milioni, mentre le previsioni per il weekend d'esordio spingerebbero il film verso uno score da 10/12 milioni. Tra le nuove proposte anche Stuber - Autista d'assalto, il cui incasso è stato di 3 milioni.