Warner Bros. Discovery - DC Films
DC Comics

Warner Bros. Discovery: piano decennale per DC Films e priorirà al cinema


Si è tenuto questa sera l’incontro con gli investitori di Warner Bros. Discovery e, tra i temi trattati il futuro di DC Films, la priorità alle uscite cinematografiche e le nuove politiche aziendali.

A margine del polverone alzatosi a causa della cancellazione clamorosa di Batgirl (qui il nostro aggiornamento), avvenuto tra l’altro successivamente a quella di altri film più o meno attesi, il CEO di Warner Bros. DiscoveryDavid Zaslav” ha voluto fare il punto della situazione, provando allo stesso tempo a dettare quella che sarà la nuova politica aziendale in merito all’immediato futuro.

Prima di tutto, Zaslav ha smentito il ridimensionamento del team di HBO Max, annunciando però che la nuova politica sposterà con effetto immediato le grandi produzioni cinematografiche dallo streaming alle sale cinematografiche in via definitiva.

“Quest’idea di far uscire film molto costosi direttamente in streaming – non ne troviamo il senso a livello economico, non troviamo un vero valore economico nel fare ciò, e quindi faremo un drastico cambiamento di strategia. Ci concentreremo totalmente sull’uscita cinematografica.”

Tale decisione va direttamente a contrastare quella fatta dal CEO della WarnerMediaJason Kilar” nel periodo pandemico, e porta quindi la politica aziendale della neo-nata Warner Bros. Discovery su binari più canonici.

“Abbiamo una visione diversa su quanto sia saggio far uscire film direttamente in streaming, e abbiamo preso delle decisioni piuttosto aggressive su come correggere la strategia precedente. Pensiamo che il lancio cinematografico crei maggiore interesse e domanda, e rappresenti un’importante finestra promozionale, generando un passaparola che poi proseguirà con il lancio in streaming e nelle finestre successive. Quando si esce al cinema, il valore del contenuto e dell’esperienza in generale è elevato. E quando lo stesso contenuto si sposta in PVOD e in streaming, continua a essere elevato. Film come The Batman ed Elvis lo hanno dimostrato.”

Batgirl cancellazione
Batgirl

Riguardo il futuro della DC Films, il CEO ha commentato la cancellazione di film quali Batgirl e Scoob! Holiday Haunt riferendo che la qualità complessiva del DC Extended Universe dovrà necessariamente aumentare da qui ai prossimi anni, e che distribuire film giusto per chiudere il trimestre non è nei piani aziendali. A tal proposito è stato creato un team apposito che avrà il compito di pianificare film DC per i prossimi 10 anni.

Sono brand conosciuti in tutto il mondo. Ci concentreremo sulla qualità, nel gestirli, e con la DC siamo convinti di poter fare meglio di quanto sia stato fatto finora. Ci stiamo lavorando adesso. L’obiettivo è far crescere il brand DC e i suoi personaggi. Ma dobbiamo anche proteggere questo brand.”

Su Black Adam, Shazam! La Furia degli Dei e The Flash (tre dei prossimi film DC in arrivo al cinema), infine, Zaslav ha rivelato che hanno grandi qualità, e che stupiranno i fan.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.