Batgirl film cancellato
Cinecomics DC Comics Film

Batgirl: Warner Bros cancella il film dopo la fine delle riprese


Incredibile ma vero, il cinecomic Batgirl è stato ufficialmente cancellato dalla Warner Bros, e questo nonostante le riprese siano state terminate da un po’.

L’assenza del cinecomic dal panel Warner Bros/DC Films dal recente San Diego Comic-Con aveva fatto storcere il naso a fan e addetti ai lavori, e da stasera la risposta è arrivata, ed ha dell’incredibile. Attraverso un aggiornamento di SuperHeroHype, infatti, è noto che un insider del New York Post è entrato segretamente a conoscenza della decisione di Warner Bros di cancellare il film di Adil El Arbi e Bilall Fallah per evitare contraccolpi irrimediabili al futuro del DC Extended Universe.

Nel particolare, la fonte segreta specifica che la decisione di cancellare il film sia arrivata dopo una serie di proiezioni private mal digerite dai presenti, e che perdere il costo del budget fino a quel momento speso, si parla di una cifra stimata tra gli 80 ed i 100 milioni di dollari, sia da considerare un prezzo necessario per salvaguardare il futuro del DCEU. Va ricordato, a tal proposito, che il film avrebbe dovuto esordire su HBO Max nel corso del 2022, e che di recente erano state girate anche riprese aggiuntive.

La clamorosa cancellazione di Batgirl segue di pochi mesi quella di Wonder Twins, altro cinecomic DC dall’alto budget, solo che in quella occasione si trattava di una decisione presa prima del primo ciak.

Il film era stato diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah su uno script firmato da Christina Hodson. Warner Bros ha prodotto la pellicola indirizzandola però solo su HBO MaxNEL CAST figuravano Leslie Grace nel ruolo da protagonista, J.K. Simmons, Jacob Scipio, Brendan Fraser, Michael Keaton, Rebecca Front, Corey Johnson, Ethan Kai, Ivory Aquino.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.