In attesa di ammirarla nel nono capitolo della saga Star Wars, l'attrice Daisy Ridley sembra essere diventata l'oggetto del desiderio dell'accoppiata Warner Bros/DC Films.

Secondo un rumour portato alla luce da We Got This Covered, la Warner Bros avrebbe preso di mira Daisy Ridley, con l'obiettivo di affidargli il ruolo di Batgirl nel cinecomic ancora in produzione dopo l'abbandono di Joss Whedon. La fonte aggiunge che per il ruolo sarebbero gradite anche le performance di Katherine Langford (Tredici).

Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.

Come noto, il progetto Batgirl è stato per mesi in fase di sviluppo attivo, con Joss Whedon impegnato come sceneggiatore e regista. L'abbandono di Whedon non ha però scoraggiato la Warner Bros, la quale sembra voler ancora investire sul personaggio. A tal proposito, ricordiamo che Batgril apparirà col volto di Ella Jay Basco nel futuro cinecomic, spin-off al femminile di Suicide Squad dal titolo Birds of Prey.