Impegnato per il tour promozionale del suo ultimo film dal titolo The Neon Demon, il regista Nicolas Winding Refn si è lasciato scappare alcune dichiarazioni relative a quello che sembra essere il suo vero sogno nel cassetto, ossia dirigere un cinecomic ad alto budget.

Intervistato da Business Insider, il regista ha ammesso che vorrebbe un giorno avere a disposizione molti quattrini per realizzare un cinecomic che riguardi un personaggio femminile, nel particolare Batgirl, la storica controparte femminile di Batman.

“Adorerei girarne uno, sarebbe uno spasso, anche se non so quando potrebbe succedere. Amo la mia libertà creativa, ma mi piacerebbe tanto girare uno di quei kolossal che costano un mucchio di soldi e che mandano le persone in delirio…. Chi è rimasto? Oh, sapete quale? Batgirl. Diciamo alla Warner di cominciare a lavorarci.”

Il personaggio di Batgirl potrebbe far parte dell0 spin-off al femminile di Suicide Squad che la Warner Bros ha intenzione di realizzare, che sia proprio Nicolas Winding Refn l’uomo giusto?