Tanti nuovi ingressi nel cast della serie tv incentrata su Halo

Il cast dell'atteso adattamento televisivo del noto franchise videoludico Halo continua a crescere, e da stasera potrà contare su sette nuovi attori, tra cui Natascha McElhone.

Quest'oggi Showtime ha annunciato di aver portato a bordo di Halo un nutrito gruppetto di nuovi attori. Con la già annunciata Natascha McElhone (Californication), entrano nel cast anche Bokeem Woodbine (Fargo), Shabana Azmi (Fuoco), Bentley Kalu (Avengers: Age of Ultron), Natasha Culzac (The Witcher), Kate Kennedy (Catastrophe) e Yerin Ha (Reef Break).

La fonte riportata in rete da Bloody Disgusting ha aggiunto che la McElhone nella serie avrà due ruoli. L'attrice interpreterà sia la dottoressa Catherine Halsey, la geniale creatrice dei super soldati Spartan, che Cortana, l'IA che porta con sè l'ultima speranza per il genere umano.


In via di sviluppo dal lontano 2014, la serie tv Halo sarà co-prodotta da Showtime, con Microsoft/343Industries e la Amblin Television di Steven Spielberg. In cabina di sceneggiatura, e nel ruolo di showrunner, ci sarà Kyle Killen e Steven Kane.

La regia è stata affidata a Otto Bathurst. Nel cast Pablo Schreiber, Yerin Ha, Natascha McElhone, Bokeem Woodbine, Shabana Azmi, Bentley Kalu, Natasha Culzac, Kate Kennedy.

Lo show dovrebbe arrivare nel 2020, e sarà incentrata su un epico conflitto, ambientato nel 26simo secolo, tra l’umanità e una razza aliena nota come Covenant.

Lascia un Commento...