Si torna a parlare dei sempre “amichevoli” rumour relativi al mondo dei cinecomics, questa mattina nel particolare si scende nelle profondità dei mari per dare spazio alla voce proveniente da The Wrap, ma dedicata ad Aquaman, o meglio al villain presente nel film di James Wan.

Secondo la fonte, il villain principale di Aquaman sarà Black Manta, lo storico antagonista del supereroe di Atlantide creato da Bob Haney e Nick Cardy nel 1967. Il personaggio nei fumetti non possiede veri e propri superpoteri, ma egli viene descritto come forte fisicamente e pericoloso a causa della sua instabilità mentale, a tal proposito ci sono più origini che lo riguardano, una di queste molto dark: da piccolo viene rapito e portato a forza su di un peschereccio, qui subisce spesso abusi fisici dai suoi rapitori, ma quando una mareggiata getta tutti in mare, Aquaman non lo vede e non lo salva rimanendolo per giorni in mare, da qui l’odio per l’eroe.

The Wrap non cita una fonte in particolare, ma la voce sembra avere un forte appeal visto che si tratta del villain più ricorrente nei fumetti di Aquaman (il supereroe per la verità non ne ha molti) ed in più il regista James Wan è maestro nel lavorare con personaggi che hanno background molto dark.

A voi piacerebbe veder lottare Aquaman con Black Manta?


Aquaman sarà diretto da James Wan, nel cast Jason Momoa, Patrick Wilson e Amber Heard.

Un’icona per oltre 70 anni, Aquaman è il re dei Sette Mari. Il riluttante sovrano di Atlantide, in bilico tra il mondo della superficie che sta costantemente devastando il mare e gli Atlantidei pronti a scatenarsi in una rivolta, si impegna a proteggere l’intero globo.

Aquaman arriverà nelle sale il 27 luglio 2018