Roberto D’Antona ha battuto il primo ciak di Caleb, un nuovo thriller a tinte sovrannaturali

Sono ufficialmente partite le riprese di Caleb, il nuovo thriller – a tinte sovrannaturali – diretto da Roberto D’Antona, talento indiscusso del panorama indie italiano.

Apprezzato nel recente passato con Fino all’Inferno, e prossimo a mostrare il suo ultimo successo dal titolo The Last Heroes – Gli Ultimi Eroi, il giovane regista Roberto D’Antona torna al genere thriller sovrannaturale, mostrando al pubblico una storia di vampiri ancorata alle credenze popolari europee, ma con un occhio a produzioni iconiche quali Dracula di Francis Ford Coppola e Intervista col Vampiro di Neil Jordan.

La produzione è chiaramente ad opera della L/D Production Company – società di D’Antona e Annamaria Lorusso – mentre la durata delle riprese sarà 47 giorni, con locations fissate in Piemonte.

Nel cast spazio per Annamaria Lorusso, nel ruolo di protagonista, e lo stesso D’Antona in quello di antagonista principale. Con loro anche Francesco Emulo, Alex D’Antona, Natalia Moro, Erica Verzotti, Nicole Blatto, Susanna Tregnaghi, Mirko D’Antona, Sheena Hao, Fabrizio Narciso, Mirko Giacchetti e Giulia Mesisca, oltre a giovanissimi talenti come Danilo Uncino e Alice Bonzani.

Alle musiche troviamo Aurora Rochez, al make up e agli effetti speciali Paola Laneve, alla fotografia Stefano Pollastro e alla scenografia Erica Verzotti. Come aiuto regista, questa volta, il giovane e talentuoso Daniele Ciceri.

Ecco la sinossi di Caleb. Rebecca è sulle tracce di sua sorella, una giovane giornalista scomparsa mentre stava indagando su una serie di incresciosi eventi. Le sue ricerche la conducono fino a Timere, un luogo remoto e lontano dal frastuono della quotidianità, un luogo in cui vige il rigore del silenzio e il timore di qualcosa di oscuro. Qui Rebecca incontrerà uno stravagante scrittore e il custode della chiesa del paese, ma soprattutto incontrerà Caleb, un uomo affascinante, ricco ed elegante il cui sguardo tenebroso nasconde un agghiacciante segreto. Ed è proprio in questo luogo, il cui tempo sembra muoversi tra le ombre e la minaccia è sempre all’erta, che presto Rebecca verrà a conoscenza di una terrificante verità e la lotta tra bene e male avrà inizio.

Di seguito vi proponiamo alcune foto dai primi giorni di riprese. Ovviamente vi aggiorneremo in futuro sul progetto.



Lascia un Commento...