Walt Disney Studios
Star Wars Avatar Film

Rivoluzione Disney: Rinviati i sequel di Avatar, di Star Wars e il fantasy Mulan

Dopo aver completamente rivoluzionato il listino legati al Marvel Cinematic Universe, la Disney ha approntato questa sera nuove importante modifiche al proprio calendario uscite.


Facendo riferimento alla problematica mondiale legata all’emergenza Covid-19, la Disney ha cercato di fare chiarezza nel prossimo futuro, a cominciare dai film più attesi dai fan.

La notizia è arrivata attraverso una nota riportata in rete da The Wrap, in cui è riportato che la Disney ha scelto di rinviare i sequel di Avatar, il prossimo Star Wars movie, il fantasy Mulan e non solo.

Mulan è stato rimosso dal calendario, ma è chiaro che si tratta di una scelta del tutto momentanea, facile quindi immaginare un nuovo annuncio nelle prossime settimane.

Il nuovo calendario legato ai quattro sequel di Avatar è divenuto il seguente:

  • AVATAR 2 passa dal 17/12/21 al 16/12/22
  • AVATAR 3 passa dal 22/12/23 al 20/12/24
  • AVATAR 4 passa dal 19/12/25 al 18/12/26
  • AVATAR 5 passa dal 17/12/27 al 22/12/28

Per quanto riguarda, invece, il prossimo Star Wars movie, dovrebbe trattarsi del progetto affidato a Taika Waititi, è adesso noto chi alternerà – con gli altri film Star Wars – ai sequel di Avatar, a partire dal 2023.

Queste di seguito sono infine le altre modifiche al calendario futuro:

  • The Personal History of David Copperfield (Searchlight) rimandato di due settimane al 28 agosto 2020
  • Death on the Nile (20th Century) slitta al 23 ottobre 2020
  • The Empty Man (20th Century) slitta al 4 dicembre2020.
  • The French Dispatch (Searchlight), inizialmente previsto per il 16 ottobre 2020, è stato rimosso dal calendario
  • Antlers (Searchlight) slitta al 19 febbraio 2021
  • The Last Duel (20th Century) slitta al 15 ottobr 2021.
  • Un film live action Disney (senza titolo) arrierà il 17 dicembre 2021, prendendo il posto di Avatar 2

Lascia un Commento...