Il poster IMAX di The Creator, lo sci-fi diretto da Gareth Edwards

The Creator, il poster IMAX del film

20th Century Studios e IMAX Corporation hanno diffuso in rete il poster IMAX di The Creator, il film sci-fi diretto da Gareth Edwards, regista di Godzilla.

Presentata ufficialmente nei giorni scorsi durante l’edizione 2023 del Cinè – Giornate di Cinema a Riccione, la nuova avventura cinematografica diretta da Gareth Edwards si appresta a diventare uno dei film sci-fi più attesi della stagione. Al centro dell’attenzione lo scontro tra umani ed intelligenza artificiale in un futuro non tanto lontano, a tal proposito va considerato che le IA stanno diventando parte del nostro quotidiano, e lo saranno sempre di più nei prossimi anni.

THE CREATOR

Diretto da Gareth Edwards (Rogue OneGodzilla), The Creator è interpretato da John David Washington (Tenet), Gemma Chan (Eternals), Ken Watanabe (Inception), Sturgill Simpson (Io e Lulù), l’esordiente Madeleine Yuna Voyles e la vincitrice dell’Academy Award® Allison Janney (Tonya). La sceneggiatura è di Gareth Edwards Chris Weitz, da un soggetto di Edwards. Il film è prodotto da Gareth Edwards, p.g.a., Kiri Hart, Jim Spencer, p.g.a. e Arnon Milchan, mentre Yariv Milchan, Michael Schaefer, Natalie Lehmann, Nick Meyer Zev Foreman sono i produttori esecutivi. Nelle sale italiane dal 28 settembre 2023.

TRAMA: In una guerra futura tra la razza umana e le forze dell’intelligenza artificiale, Joshua (Washington), un ex agente delle forze speciali in lutto per la scomparsa della moglie (Chan), viene reclutato per dare la caccia e uccidere il Creator, l’inafferrabile architetto dell’avanzata IA che ha sviluppato una misteriosa arma con il potere di porre fine alla guerra… e all’umanità stessa. Joshua e la sua squadra di agenti d’élite oltrepassano le linee nemiche nel cuore oscuro del territorio occupato dall’IA solo per scoprire che l’arma apocalittica, che è stato incaricato di distruggere, è un’IA con le sembianze di un bambino.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.