E’ morto nel tardo pomeriggio di oggi Michael Nyqvist, l’attore noto per aver interpretato uno dei protagonisti della trilogia originale Millennium, la notizia è stata confermata da un portavoce della famiglia.

Michael Nyqvist da tempo lottava contro un tumore nei polmoni, la morte è arrivata all’età di 56 anni, nel pieno di una carriera di qualità iniziata a 17 anni, dopo essersi trasferito in Nebraska dalla Svezia, il suo paese di origine. A tal proposito vi riportiamo le parole enunciate da un portavoce della famiglia:

“La gioia e la passione di Michael erano contagiose per chi lo conosceva e lo amava. Il suo fascino e il suo carisma erano innegabili, e il suo amore per l’arte era percepito da chiunque abbia avuto il piacere di lavorare con lui.”

Noto per aver prestato il volto a Mikael Blomkvist durante la trilogia originale Millennium, o come meglio nota Uomini che Odiano le Donne, Nyqvist si è fatto apprezzare in quel di Hollywood più volte come celebre cattivo di turno, da non dimenticare infatti le sue interpretazioni recenti in Mission: Impossible – Protocollo Fantasma e John Wick.