Matrix Resurrection
Film Fantascienza Saghe

Matrix Resurrections vietato ai minori per violenza e linguaggio


Matrix Ressurections, a causa della violenza e di un linguaggio non sempre appropriato, sarà negli USA vietato ai minori, questa la decisione della Motion Picture Association.

Questa classificazione “Rated R” non deve comunque stupirci, dato che anche i precedenti capitoli  Matrix , Matrix Reloaded e Matrix Revolutions, sono stati vietati ai minori. In realtà la saga di Matrix, filosoficamente densa di contenuti e visivamente ambiziosa, non presenta mai momenti di sesso gratuito e scene eccessivamente violente, con spargimento di ettolitri di sangue. Questi film sono stati limitati principalmente per “violenza fantascientifica” e “breve sessualità”.

MATRIX RESURRECTIONS

PRODUZIONE: Le riprese si sono tenute nel mese di febbraio, con location Chicago. Il film è stato diretto da Lana Wachowski. La regista ha messo mano alla sceneggiatura in compagnia di Aleksander Hemon e David Mitchell. In cabina di produzione Warner Bros. Pictures e Village Roadshow Pictures. CAST: Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss, Yahya Abdul-Mateen II, Neil Patrick Harris, Jessica Henwick, Jonathan Groff, Toby Onwumere, Max Riemelt, Eréndira Ibarra, Daniel Bernhardt, Christina Ricci. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa dal 22 dicembre 2021.

Il primo film ha compiuto 20 anni nel 2019. La trilogia ha incassato complessivamente 1.6 miliardi di dollari al box-office mondiale, di cui 592 milioni solo negli USA (ritoccati con l’inflazione sarebbero più di 900 milioni di dollari attuali). A produrre la pellicola per la Warner Bros. ancora una volta la Village Roadshow.

Fonte: Collider

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.