Oramai era quasi dato per certo, la ragazzina presente nel primo avvincente trailer di Logan non poteva non essere X-23, la versione al femminile di Wolverine nei fumetti X-Men Evolution, bene ora ne abbiamo la conferma assoluta.

Nel nuovo scatto di Logan, proveniente dalla pagina Instagram del film di James Mangold, spazio alla giovanissima attrice Dafne Keen, accompagnata dalla didascalia che recita semplicemente “Laura”. Il riferimento è chiarissimo, si tratta a questo punto di Laura Kinney aka X-23, un personaggio nato dalla matita di Craig Kyle (storia), Chris Yost (testi), Steven E. Gordon (disegni) e Kimberly Bowles (assistente al design dei personaggi), la cui prima apparizione risale ai fumetti X-Men Evolution.

Nei fumetti X-23 nasce con l’intento di alcuni scienziati di riprodurre al laboratorio l’Arma X, riproducendo così il genoma di Wolverine. Vari esperimenti fallirono nel tempo, così fu la genetista Sarah Kinney a provare ad utilizzare un dna di base femminile, ella si iniettò un embrione modificato, portando così lei alla luce Laura, chiamata dal team di scienziati X-23. Come Wolverine, X-23 possiede artigli di adamantio (solo due e non tre come Wolverine), possiede poteri di rigenerazione e resistenza a malattie, droghe e ferite, rispetto al suo simile però non possiede l’intero scheletro di adamantio, quindi resiste ai colpi meno bene, possiede inoltre sensi sviluppati, velocità e potenza non umani.

Non sappiamo in che modo alla 20th Century Fox vogliano sfruttare in futuro il personaggio di X-23, ma una cosa è certa, con l’addio di Hugh Jackman al ruolo di Wolverine, si può immaginare che il futuro dell’universo cinematografico X-Men potrebbe aver bisogno di nuovi artigli di adamantio per colmare la pesante assenza.


Logan sarà diretto da James Mangold, nel cast Hugh Jackman, Boyd Holbrook, Richard E. Grant, Stephen Merchant, Eriq La Salle, Elizabeth Rodriguez, Dafne Keen e Patrick Stewart

Logan arriverà sul grande schermo il 3 marzo 2017

Ecco X-23

Una foto pubblicata da @wponx in data: