La situazione di Jonathan Majors si aggrava con la comparsa di nuove presunte vittime di abusi

Si aggrava la posizione di Jonathan Majors con la comparsa di nuove presunte vittime

Questa mattina torniamo sull’argomento Jonathan Majors, e sulle vicende giudiziarie che stanno aggravando la sua posizione riguardo l’accusa a carico di abusi e violenze ai danni di una donna.

Come seguito agli aggiornamenti di ieri, con la rescissione del contratto operata dalla sua agenzia ad Hollywood, Variety riferisce che altre vittime avrebbero confermato di aver ricevuto abusi da Majors. Al momento non ci sono conferme a riguardo, ma la situazione – già delicata – inizia a diventare assolutamente preoccupante, anche in virtù del fatto che il prossimo 8 maggio l’attore dovrà presentarsi in tribunale per l’avvio del processo a suo carico.

Intanto la legale di Jonathan Majors continua a fare quadrato intorno al suo cliente, confermando ancora una volta la completa innocenza a fronte di un numero importante di prove depositate in tribunale.

Sarà nostra premura aggiornarvi con nuovi aggiornamenti…

Lo scorso 26 marzo l’attore Jonathan Majors è stato arrestato – e subito rilasciato – con l’accusa di violenza domestica ai danni di una donna a New York. Da subito i legali della star hollywoodiana hanno promesso dura battaglia in tribunale per provare l’innocenza del proprio assistito. Nonostante gli sforzi profusi fino ad oggi, pare che l’ombra negativa di questa accusa si stia addensando sulla carriera in ascesa di Majors. A tal proposito, va ricordato che l’attore è Kang nell’MCU, ma anche uno dei protagonisti del successo mondiale Creed III, con tanti altri progetti in agenda che, a questo punto, potrebbero non vedere mai la luce.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.