aquaman foto
DC Comics Cinecomics Film

James Wan parla della rivalità fraterna nel suo Aquaman

Il regista James Wan in questi giorni è tornato a parlare del suo Aquaman, descrivendo la storia al centro del film come un rapporto fraterno shakespeariano.

Parlando con Entertainment Weekly, il regista ha parlato dei villain del film, del rapporto fraterno al centro del film e di molto altro. Ecco le parole tradotte da Badtaste:

“L’antagonista principale sarà Orm, interpretato da Patrick Wilson. Anche Black Manta, interpretato da Yahya [Abdul-Mateen], finirà coinvolto anche lui in quel mondo. La storia principale, comunque, è come un classico di Shakespeare sulla rivalità tra un fratello di un mondo e un fratello di un altro mondo.”

Ed ancora:

“Siamo abituati a film di supereroi in cui la minaccia viene da un’altra dimensione o ci sono alieni da un altro universo che cercano di distruggere la Terra. Non abbiamo mai visto un film in cui la minaccia è una immensa civiltà nascosta sotto il nostro naso, nell’oceano. L’idea che possa esistere una civiltà gigantesca che vive proprio sotto di noi è eccitante ma spaventosa.”

Aquaman sarà diretto da James Wan. Nel cast Jason Momoa, Patrick Wilson, Willem Dafoe, Yahya Abdul-Mateen II, Temuera Morrison, Nicole Kidman, Dolph Lundgren, Otis Jai Dhanji, Ludi Lin e Amber Heard.

Sinossi. Un’icona per oltre 70 anni, Aquaman è il re dei Sette Mari. Il riluttante sovrano di Atlantide, in bilico tra il mondo della superficie che sta costantemente devastando il mare e gli Atlantidei pronti a scatenarsi in una rivolta, si impegna a proteggere l’intero globo.

Aquaman arriverà nelle sale il 21 dicembre 2018.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.