Topolino contro Winnie the Pooh nell’horror di Glen Douglas Packard

Mickey vs Winnie film horror

La mania hollywoodiana di trasformare icone dell’infanzia in mostri terrificanti proseguirà con Mickey vs Winnie, l’horror che metterà contro Topolino e Winnie the Pooh.

Seguendo la falsa riga del Twisted Childhood Universe, la saga che porterà molte delle icone della nostra infanzia al cinema in salsa horror, il regista Glen Douglas Packard darà presto vita ad uno scontro epico che vedrà uno contro l’altro – dopo aver ucciso chiaramente un bel po’ di persone – niente di meno che Topolino e Winnie the Pooh. A confermare la notizia è stato poco fa Deadline.

Mickey vs Winnie, questo il titolo del film, nasce da un’idea originale dello stesso Packard, e racconterà la storia di un gruppo di ragazzi che, ignari di una maledizione che si cela nei meandri di una foresta misteriosa, diventeranno obiettivo dell’ira di due anime maledette che hanno preso le sembianze delle due celebri icone letterarie. Ecco le parole di Packard a riguardo:

“I fan dell’horror richiedono l’emozione di vedere icone come i nuovi Aliens e Avengers condividere lo schermo. Sebbene gli incubi legati alle licenze rendano rari tali crossover, Topolino Vs Winnie rappresenta il nostro tributo a quella fantasia elettrizzante.”

Packard, oltre a scrivere e dirigere il film, produrrà con la sua casa di produzione Untouchables Entertainment, insieme alla sua partner creativa Rachel Carter. Anthony Pernicka, fondatore del blog di genere iHorror, sta producendo per la sua compagnia omonima.

Come noto, i diritti d’autore del personaggio Winnie-the-Pooh di A.A. Milne e del Topolino del cartone animato Steamboat Willie degli anni ’20 sono oramai scaduti, e per questo divenuti di dominio pubblico, un’occasione unica per Hollywood e di suoi esperimenti cinematografici.


Scopri di più da UNIVERSAL MOVIES

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.