James Wan e Jason Blum uniscono ufficialmente le loro società

Atomic Monster e Blumhouse Productions insieme per nuovi progetti

La Atomic Monster di James Wan e la Blumhouse Productions di Jason Blum uniranno presto le forze per dare vita a più film horror.

Dopo una serie di collaborazioni molto redditizie, l’ultima delle quali relativa a “M3GAN“, le due superpotenze del genere horror – James Wan e Jason Blum – hanno deciso di unire le forze a livello produttivo e firmare un accordo di partnership che possa portare in futuro molti più prodotti cinematografico nel corso dei prossimi anni.

Parlando dell’accordo con il The Hollywood Reporter, il produttore Jason Blum ha riferito:

In genere non facciamo uscire più di tre o quattro film all’anno e spero che insieme a James [Wan] potremo farne uscire da sei a otto.

Secondo le prime informazioni, la Atomic Monster di Wan e la Blumhouse Productions di Blum continueranno a sviluppare film con etichette separate e con indipendenza creativa, ma con budget maggiorati e supervisionati dai soci di maggioranza di questa nuova joint venture, ossia James Wan, Jason Blum ed i piani alti della Comcast, società della NBC Universal.

Prossimamente Wan e Blum torneranno in sala con l’horror “Night Swim“, si tratterà dell’ultimo film realizzato al di fuori di questo nuovo accordo.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.