The Crow – Il Corvo: il trailer italiano del film con Bill Skarsgard

Il Corvo, il trailer italiano del reboot

Il reboot di Il Corvo ha diviso i fan sin dal suo annuncio, ma il trailer diffuso ieri sembra aver innalzato l’hype dei più scettici.

I fan storici del primo iconico film col compianto Brandon Lee da ieri hanno affollato i social con commenti al primo trailer in alcuni casi anche entusiastici. Dal look ricreato per la nuova interpretazione di Bill Skarsgard al taglio registico scelto da Rupert Sanders per il suo adattamento, i temi sono tanti trattati sui social dai fan, ad ogni modo giugno non è poi così lontano.

Questa mattina, approfittando dell’hype post-trailer, Eagle Pictures ha condiviso la versione italiana, ma anche la sinossi ufficiale (la trovate qui di seguito).

The Crow – Il Corvo: il film.

Il film è stato diretto da Rupert Sanders. Oltre a Bill Skarsgard nel ruolo iconico di Eric Draven, il cast del reboot di Il Corvo (al momento noto come The Crow) spiccano anche i volti di Danny Huston, Laura Birn, Sami Bouajila e Jordan Bolger. La sceneggiatura è stata firmata da Zach Baylin e Will Schneider, con Victor Hadida, Molly Massell, John Jencks, Samuel Hadida e Edward R. Pressman impegnati come produttori. Il film sarà nelle sale dal 7 giugno 2024.

TRAMA: Bill Skarsgård (IT, John Wick 4) è The Crow – Il Corvo, il leggendario e iconico personaggio della graphic novel di James O’Barr, rivisitato in questa nuova versione cinematografica diretta da Rupert Sanders. Eric Draven (Skarsgård) e Shelly Webster (FKA twigs), legati da un amore profondo, vengono brutalmente uccisi, da una banda di criminali. Di fronte alla possibilità di salvare Shelly, il suo unico vero amore, sacrificando se stesso, Eric intraprende una vendetta feroce e senza pietà contro i loro assassini, viaggiando attraverso il mondo dei vivi e dei morti determinato a rimettere a posto le cose. The Crow – Il Corvo è in arrivo prossimamente solo al cinema.

Come è noto, The Crow è un adattamento della graphic novel di James O’Barr. La prima trasposizione, quella iconica in cui Brandon Lee perse tragicamente la vita sul set, fu diretta da Alex Proyas. La prima volta che si parlò di reboot fu nel 2008 con Stephen Norrington incaricato di scrivere e dirigere. Nel 2018, anche il regista Corin Hardy era vicino alla regia del film, ma anche in quell’occasione non si è concretizzato nulla.


Scopri di più da Universal Movies

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.