Cinema Riaperture
News

Il cinema è ripartito: che impatto ha avuto la riapertura delle sale?

La riapertura dei cinema e dei teatri è stata una boccata d’ossigeno non indifferente. Anche se i numeri registrati finora non si possono definire ottimi, sono comunque un segno evidente di una volontà di ripartenza e di voglia del pubblico di tornare a vedere i film sul grande schermo.

Zoomando sul box office italiano, fa piacere notare come i titoli “di punta” di questa stagione sembrano aver chiamato a sé il pubblico. Film come Crudelia (visibile in contemporanea al cinema e su Disney+ con Accesso Vip), The Conjuring: Per ordine del Diavolo e prossimamente A Quiet Place 2 e Fast & Furious 9 hanno le potenzialità, oltre che il dovere, di far tornare in massa il pubblico nelle sale pur non potendo, in ottemperanza ai protocolli anti-Covid, incassare quello che avrebbero potuto in condizioni normali.

Lo streaming, in definitiva, è stato un palliativo che ha aiutato certamente le produzioni di alcuni film che sarebbero arrivati direttamente al cinema come abbiamo già detto precedentemente. Possiamo affermare, allora, che i colossi dello streaming come Netflix e Prime Video abbiano in qualche modo tratto vantaggio da questa drammatica situazione? Affermare il contrario sarebbe inutile e quantomai ipocrita; e alzi la mano chi non avrebbe voluto vedere un capolavoro come Soul sul grande schermo e non su Disney+.

Dunque, l’impatto che la riapertura ha avuto, e sta avendo, sul pubblico può considerarsi positivo – in barba agli iettatori e ai detrattori che profetizzavano una certa paura e reticenza degli spettatori a tornare nelle sale – con la proposta (intelligente) di proporre anche film non esattamente nuovi come Old Boy di Park Chan-wook. Perché il pubblico ha bisogno anche di questo: vedere storie che già conosce sul grande schermo, sia che si tratti della prima volta o anche della decima.

Forse è ancora troppo presto per dichiarare vinta la battaglia (il Covid è ben lungi dall’essere debellato), ma continuando a essere accorti e rispettando le norme il cinema può ripartire nella speranza, in un futuro non troppo lontano, di vedere nuovamente le sale piene. E il cinema potrà tornare a essere una piacevole abitudine.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.