Grant Imahara morto
Artisti Scomparsi Star Trek

È morto Grant Imahara, il tenente Hikaru Sulu in Star Trek Continues

Ci ha lasciato all’età di soli 49 anni Grant Imahara. La morte, avvenuta improvvisamente nella giornata di lunedì 13 luglio, è stata probabilmente causata da un aneurisma cerebrale.

Noto al pubblico televisivo quale presentatore di Mythbusters (Discovery Channel) e della serie TV White Rabbit Project (Netflix), il conduttore televisivo statunitense era oltretutto molto conosciuto e amato dai numerosi trekker per aver interpretato il tenente Hikaru Sulu in Star Trek Continues, una delle migliori fan serie, ambientate nell’Universo di Gene Roddenberry, alla quale noi di Universal Movies abbiamo in passato dato ampio spazio.

Grant Imahara, nato a Los Angeles da una famiglia originaria del Giappone, nella vita era un acclamato ingegnere elettronico. Iniziò la sua carriera lavorativa in una società associata alla Lucasfilm, per poi entrare a far parte della Industrial Light and Magic (ILM).

Lo ricordiamo anche per aver prestato, durante la sua permanenza in ILM, la sua professionalità in diverse pellicole:

  • Matrix Reloaded e Matrix Revolutions,
  • Galaxy Quest,
  • xXx 2: The Next Level,
  • Van Helsing,
  • Il mondo perduto – Jurassic Park,
  • A.I. – Intelligenza artificiale,
  • Terminator 3 – Le macchine ribelli.
  • nei prequel della saga di Star Wars.

Di seguito il commovente saluto di Vic Mignogna, amico e compagno di avventure in Star Trek Continues:

′′ La morte è quello stato in cui si esiste solo nel ricordo degli altri, ecco perché non è fine. Nessun addio, solo bei ricordi. Abbiamo perso un membro della famiglia, un fratello e uno degli uomini più gentili che abbiamo mai conosciuto. La perdita di Grant Imahara è devastante per tutti coloro che lo conoscevano. Buona fortuna signor Sulu. Sei amato e manchi profondamente.”


Lascia un Commento...