Nella settimana in cui il mondo dello spettacolo ha dato l’ultimo saluto al celebre cantante e poeta Leonard Cohen e al direttore della fotografia Raoul Coutard, siamo nuovamente qui a scrivervi di un nuovo triste lutto, è morto infatti Robert Vaughn, il celebre protagonista di Man from UNCLE e non solo.

L’attore è morto all’età di 83 anni, secondo gli aggiornamenti provenienti da The Wrap pare che siano state alcune complicazioni dovute alla sua lotta contro la leucemia a debilitarlo fino alla morte.

La carriera di Robert Vaughn comincia col botto, il suo primo grande ruolo in I Segreti di Filadelfia gli vale infatti una nomination all’Oscar nel 1959, un trampolino di lancio straordinario che gli permise nel 1964 di divenire il protagonista principale della serie tv cult The Man from U.N.C.L.E., tra l’altro giunta al cinema di recente, con Henry Cavill nel ruolo che lo ha reso celebre.

Il suo nome ovviamente non è stato soltanto legato ai grandi fasti di The Man from U.N.C.L.E., ricordiamo infatti le sue partecipazioni a cult della storia del cinema come I Magnifici Sette, Superman III e Bullit, al fianco di Steve McQueen, ma anche nella serie tv A-Team nel ruolo Generale Hunt Stockwell.