Box Office USA: Hunger Games batte Napoleon e Wish nel weekend del Ringraziamento

Hunger Games vince il Box Office USA nel weekend del Ringraziamento

Il lungo Weekend del Ringraziamento negli USA ha premiato il prequel di Hunger Games, finito davanti alle due new entries Napoleon e Wish.

Nonostante la presenza di due film molto attesi – il kolossal storico Napoleon ed il nuovo film d’animazione targato Disney – Hunger Games: La ballata dell’Usignolo e del Serpente ha vinto il lungo weekend da cinque giorni del Ringraziamento, e lo ha fatto anche attraverso un distacco non da poco.

L’incasso ottenuto nei giorni, infatti, è stimato sui 42 milioni di dollari, compresi i 28,82 milioni del weekend (venerdì-domenica). Il calo rispetto al weekend d’esordio è stato molto contenuto (-35%), ed il totale è giunto a quota 98,37 milioni. A livello globale, invece, Hunger Games: La ballata dell’Usignolo e del Serpente ha raggiunto un incasso stimato di 197,3 milioni di dollari.

L’esordio americano dell’epopea cinematografica di Ridley Scott dedicata allo storico condottiero Napoleone Bonaparte ha fatto registrare una cinque giorni da 32,5 milioni di dollari, compresi i 20,4 milioni del weekend classico (venerdì-domenica). Napoleon ha anche esordito in molti mercati internazionali, ed in questo caso l’incasso stimato è stato 46,5 milioni di dollari, per un totale Worldwide di 78,8 milioni. Per Apple si tratta di un ottimo risultato considerando che il film potrà contare anche sulle statistiche relative al suo prossimo esordio su Apple TV+.

Il colosso Disney, invece, è senza alcun dubbio lo sconfitto del lungo Weekend del Ringraziamento. Atteso come il colpo di coda vincente di un anno difficile per Disney, Wish ha esordito con un incasso stimato – in cinque giorni – di 31,7 milioni di dollari, compresi i 19,5 milioni del weekend classico (venerdì-domenica). Solo alcuni giorni fa, le stime pre-release raccontavano di un potenziale esordio molto vicino ai 50 milioni (in cinque giorni), stime che già di per sè somigliavano ad una piccola sconfitta. Wish dimostrerà di possedere gambe lunghe per recuperare questa partenza fallimentare? Beh, questa sembra essere la speranza della Disney. A livello globale, inoltre, l’incasso è stato di 49 milioni.

La quarta posizione del Box Office USA è andata, invece, a Trolls 3 – Tutti Insieme con un incasso di 25,3 milioni di dollari nei cinque giorni, ed un più contenuto 17,52 milioni nel weekend classico (venerdì-domenica). Complessivamente il cartoon Universal Pictures ha raggiunto quota 64,46 milioni negli USA, e 145,8 milioni nel mondo. La top five del Ringraziamento, infine, è stata completata dall’unico film a tema – almeno in parte – stiamo parlando dall’horror Thanksgiving con un incasso di 11,2 milioni di dollari in cinque giorni, e solo 7,27 milioni nel weekend classico (venerdì-domenica).

FONTE: BOXOFFICEPRO

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.