Box Office USA: Godzilla e Kong domina il weekend di Pasqua

Godzilla e Kong ha esordito nelle sale americane durante il weekend di Pasqua, ed il risultato ottenuto è andato ben oltre le più rosee aspettative.

Distribuito in ben 3861 sale del Nord America, il nuovo capitolo del MonsterVerse ha incassato tra venerdì e domenica una cifra stimata di 80 milioni di dollari, superando di gran lunga le previsioni degli analisti, fermi a 65 milioni prima di venerdì. Il risultato ottenuto da Godzilla e Kong: Il nuovo impero (la nostra recensione qui) risulta attualmente il secondo più alto dell’intera saga MonsterVerse, secondo dietro “Godzilla” del 2014 fermo a quota 93,18 milioni.

Questo risultato straordinario arriva a fronte di un passaparola molto positivo da parte del pubblico (CinemaScore A- e 93% di recensioni positive da parte del pubblico su Rotten Tomatoes), e nonostante le opinioni della critica non esattamente lusinghiere (55% di recensioni positive su Rotten Tomatoes). Inoltre va considerato che Godzilla e Kong ha giovato di un numero impressionante di sale premium (IMAX, Dolby Cinema, PLF/Premium Large Formats, 3D e Motion Seating), la cui spinta è stata impressionante (48% dell’intero incasso).

Ma il successo di Godzilla e Kong non si è fermato al solo mercato americano. Spinto dal pubblico cinese, infatti, l’incasso internazionale nel weekend ha raggiunto quota 114 milioni di dollari, per un totale Worldwide di 194 milioni. Con questi dati, il bottino complessivo dell’intero MonsterVerse ad oggi ha superato l’impressionante quota di 2 miliardi di dollari.

Lotta tra Titani a parte, il Box Office USA ha registrato il secondo posto di Ghostbusters: Minaccia Glaciale con 15,7 milioni di dollari perdendo oltre il 65% degli incassi del primo weekend. Ad oggi l’incasso complessivo del film è salito a quota 73,4 milioni, non proprio il massimo della vita se si considera che il budget supera ampiamente i 100 milioni. Dune Parte Due (qui la recensione) ha invece tenuto il podio con un nuovo ottimo incasso da 11,1 milioni di dollari, per un totale di 252,39 milioni. Ottime tenute, infine, sono arrivate da Kung Fu Panda 4 (-38% e 10,2 milioni) e Immaculate (-39% e 3,26 milioni), i cui incassi hanno chiuso la top five americana.

FONTE: BOXOFFICEPRO


Scopri di più da Universal Movies

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.