Ad un’ora circa dall’inizio della lunga notte degli Oscar 2016, negli Usa si festeggia un nuovo trionfo per Deadpool, il cinecomic vietato ai minori capace di portarsi a casa la vetta del Box Office Usa per la terza settimana di fila, e tra l’altro con incassi da paura.

Nell’ultimo weekend di febbraio, Deadpool ha incassato 31,5 milioni di dollari perdendo solamente il 44% degli incassi della scorsa settimana, numeri incredibili che portano il totale a quota 285,63 milioni di dollari, al momento il traguardo dei 350 milioni solo nel nordamerica è più che possibile.

Nel Box Office Worldwide, Deadpool ha raggiunto con oggi la spaventosa cifra di 610 milioni di dollari.

Al secondo posto apre il primo grandissimo flop del 2016, stiamo parlando di Gods of Egypt, un film capace di incassare solo 14 milioni all’esordio su di un budget di circa 140 milioni; per Gerard Butler e company la storia con questa sera è stata fatta, ma purtroppo non quella che in casa Lionsgate ci si aspettava.

Il terzo posto del podio è stato raccolto da Kung Fu Panda 3, il cartoon DreamWorks Animation guadagna altri 9 milioni e porta il totale a quota 128,45 milioni, ancora troppo lontani gli incassi fatti registrare dai primi due capitoli, rispettivamente 215 milioni il primo e 165 milioni il secondo.

Tra le delusioni del weekend segnaliamo inoltre il sesto posto di Codice 999, l’action movie con un cast d’eccezione si è infatti fermato ad un incasso di 6,1 milioni.