Addio a Giuseppe Rotunno, direttore della fotografia di Fellini e Visconti
Artisti Scomparsi People

Addio a Giuseppe Rotunno, direttore della fotografia di Fellini e Visconti


Se n’è andato ieri all’età di 97 anni Giuseppe Rotunno, direttore della fotografia che lavorò con i più grandi, da Federico Fellini a Luchino Visconti.

In tutta la sua carriera, iniziata negli anni Cinquanta, Rotunno vinse ben otto Nastri d’Argento, due David di Donatello e una nomination all’Oscar per All That Jazz – Lo spettacolo continua di Bob Fosse che gli fece vincere, però, un Bafta.

Importantissimo il suo sodalizio con Fellini e Visconti che a dato vita a capolavori immortali come Rocco e i suoi fratelli, Il Gattopardo, Amarcord e Il Casanova di Federico Fellini.

All’estero, Rotunno ebbe l’opportunità di lavorare, tra gli altri, con Terry Gilliam (Le avventure del Barone di Munchausen), Mike Nichols (Conoscenza carnale) e Fred Zinnemann (Cinque giorni una estate).

Va ricordato, inoltre, che Giuseppe Rotunno fu il primo direttore della fotografia non americano a essere ammesso all’interno dell’American Society of Cinematographers (ASC) nel 1966.

Lascia un Commento...