Il Wolf Man della Blumhouse rinviato al 2025

La nuova rivisitazione Blumhouse Productions del classico Wolf Man ha ottenuto quest’oggi una nuova data di uscita nel 2025.

Inizialmente atteso per il 25 ottobre 2024, in piena corsa per Halloween, il Wolf Man di Leigh Whannell è stato rinviato da Universal Pictures al 17 gennaio 2025, la notizia è stata confermata questa sera da Deadline. Nessun dettaglio sulle motivazioni del rinvio è stata al momento offerta dallo studios.

Le riprese del film sono partite alcune settimane fa, per l’occasione ad annunciare il via alla lavorazione era stato Leigh Whannell attraverso una foto scattata direttamente dal set.

Il film, come noto, sarà diretto da Leigh Whannell (in precedenza era Derek Cianfrance), su una sceneggiatura firmata dallo stesso Whannell, insieme a Corbett Tuck, Lauren Schuker Blum e Rebecca Angelo (autrici della prima stesura basata sempre su un’idea del regista. Whannell, tra l’altro, si è reso protagonista della rinascita del franchise dei “Mostri Classici” targato Blumhouse avendo scritto e diretto l’ottimo L’uomo invisibile nel 2020.

Il nome di Whannell figura anche tra i produttori di Wolf Man in compagnia di quelli di Ryan Gosling e Jason Blum, con Ken Kao, Bea Sequeira e Mel Turner in ruoli di produzione esecutiva. Blumhouse Productions Motel Movies produrranno il film con una release al momento fissata per il 17 gennaio 2025.


Scopri di più da Universal Movies

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.