Timothy Olyphant farà parte del cast dell’Alien di Noah Hawley

Timothy Olyphant nel cast della serie Alien

Il cast della serie tv di Noah Hawley dedicata alla saga Alien potrà contare sul talento recitativo di Timothy Olyphant.

La conferma dell’ingaggio della stella di “Justifield” è arrivata questa notte attraverso un aggiornamento proveniente da Deadline. A tal proposito la fonte ha rivelato sull’ingaggio:

I dettagli sul personaggio di Olyphant non vengono divulgati. Ho sentito che interpreta Kirsh, un sintetizzatore che funge da mentore e allenatore per Wendy di Sydney Chandler, che è un ibrido, un meta-umano che ha il cervello e la coscienza di un bambino ma il corpo di un adulto.

Timothy Olyphant nel cast dell’Alien di Noah Hawley – la serie non ha ancora un titolo definitivo – avrà la compagnia di Essie Davis (The Babadook), Alex Lawther (The End of the F*cking World), Samuel Blenkin (Black Mirror) e Adarsh ​​Gourav (The White Tiger). Altri attori saranno man mano annunciati da FX.

La serie FX riprenderà la produzione entro i primi mesi del 2024 in Thailandia dove, durante il lungo periodo di inattività degli attori a causa dello sciopero del SAG-AFTRA, la costruzione dei set al “The Studio Park” di Bangkok non è mai stata interrotta.

Ricordiamo che il Presidente FX “John Landgraf” in una passata intervista, ha dichiarato che la serie di Noah Hawley sarà ambientata sulla Terra:

“Alien si svolge prima di Ripley… È la prima storia del franchise di Alien che si svolge sulla Terra. Si svolge sul nostro pianeta, verso la fine di questo secolo in cui ci troviamo attualmente, pertanto tra circa 70 anni. Tutto quello che posso dirti è che Ripley non ne farà parte, e nemmeno altri personaggi, a parte l’alieno stesso.”

La serie “Alien” di FX è prevista per il 2025.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.