Spiral: L’eredità di Saw sarà vietato ai minori negli Usa

Il ritorno del franchise Saw nelle sale americane, che avverrà con Spiral: L’eredità di Saw il 14 maggio, manterrà lo stesso target di pubblico dei precedenti capitoli.

La MPAA ha svelato in queste ore il rating ottenuto da Spiral: L’eredità di Saw, confermando che la pellicola sarà vietata ai minori (Rated R). Le motivazioni date dalla celebre società di rating americana è la seguente:

“Sequenze di brutale violenza sanguinosa e torture, linguaggio pervasivo, alcuni riferimenti sessuali e un breve uso di droghe.”

Spiral: L’eredità di Saw

Pete Goldfinger e Josh Stolberg hanno scritto la sceneggiatura del nuovo reboot. La regia è stata affidata a Darren Lynn Bousman.

CAST: Chris Rock, Samuel L. Jackson, Max Minghella, Marisol Nichols, Zoie Palmer, Dan Petronijevic, Nazneen Contractor, K.C. Collins, Edie Inksetter

TRAMA: Una mente sadica mette in atto una forma contorta di giustizia in SPIRAL, il terrificante nuovo capitolo della saga di SAW. Lavorando all’ombra di uno stimato veterano della polizia (Samuel L. Jackson), lo sfrontato detective Ezekiel “Zeke” Banks (Chris Rock) e il suo partner alle prime armi (Max Minghella) si occupano di una sconvolgente indagine su omicidi che ricordano in maniera inquietante l’orribile passato della città. Inconsapevolmente intrappolato in un mistero che si infittisce sempre di più, Zeke si trova al centro del morboso gioco dell’assassino.

AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 15 maggio 2020. In Italia dal 14 maggio.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: