RomaFF13 – Millennium: Quello che non uccide di Fede Álvarez con Claire Foy

Dopo Noomi Rapace, Rooney Mara, tocca a Claire Foy vestire i panni dell’eroina hacker Lisbeth Salander nel nuovo episodio della saga “Millennium: Quello che non uccide”, con la regia di Fede Álvarez.

E’ il primo adattamento cinematografico del quarto romanzo della saga Millennium scritto da David Lagercrantz che ha raccolto l’eredità di Stieg Larsson, autore dei primi tre romanzi.

Oggi il film viene presentato in anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma e vi presentiamo la nostra recensione.

L’hacker Liz Salander (Claire Foy) ha una nuova missione: rubare agli americani il programma Firefall creato dallo scienziato informatico Balder (Stephen Merchant). ed eliminarlo. Sulle tracce di Firefall c’è anche la Spiders Society, temibile società russa -capitanata dalla sorella di Liz, Camila (Sylvia Hoeks) – ma il programma é totalmente inutilizzabile senza l’accesso con la parola chiave. L’unico a conoscere la password é August, figlio di Balder, che assiste alla brutale uccisione del padre e viene rapito dai russi. Ad aiutare Liz nel recuperare il programma e, sopratutto il bambino, c’è il giornalista Mikael Blomkvist (Sverrir Gudnason) e un hacker statunitense (Lakeith Stanfield) che deve recuperare Firefall per i suoi capi.

In questo nuovo capitolo della saga Millennium la riluttante Liz deve fare i conti col proprio passato e con la sua famiglia. Lei, paladina della difesa delle donne in difficoltà non é stata in grado di salvare la donna a lei più vicina, sua sorella e ora ne paga le conseguenze.

Riteniamo che l’interpretazione di Claire Foy non sia paragonabile a quella di Rooney Mara che le valse una nomination agli Oscar, ma l’attrice inglese ci mostra l’eroina dark da un punto di vista diverso dalle precedenti interpretazioni.

Il regista Álvarez ci regala un action movie sulla scia degli ultimi James Bond, con inseguimenti automobilisti, adrenalina e imprevisti lungo la narrazione.

Millennium: Quello che non uccide di Fede Álvarez con Claire Foy uscirà nelle sale italiane il 31 ottobre, distribuito da Sony Pictures.


Lascia un Commento...