Il successo sperato dalla 20th Century Fox con Independence Day Rigenerazione non è arrivato, il kolossal dalla spesa esorbitante di 165 milioni di dollari ne ha incassati solo 386 milioni, ragion per cui il futuro del franchise potrebbe anche essere messo da parte.

Intervistato per la promozione della campagna promozionale relativa al lancio della versione home video, il regista Roland Emmerich ha parlato a lungo della possibilità di avere futuri sequel al cinema, senza però escludere la possibilità che la Fox voglia spostare l’attenzione su di una possibile serie tv.

Per Emmerich lasciare la sua creatura sembra davvero difficile, tanto da passare dal cinema alla televisione senza manco battere ciglio. Ovviamente speriamo, vista la qualità del scadente di Independence Day Rigenerazione, che ne in tv ne al cinema vada avanti, a meno di un importante passo avanti nella qualità stessa del progetto.

Date una lettura alla nostra recensione qui.