Alita: Angelo della Battaglia speranze sequel
Fantascienza Cinecomics Film

Robert Rodriguez alimenta le speranze per un sequel di Alita: Angelo della Battaglia


Il regista Robert Rodriguez è attualmente impegnato per il tour promozionale in vista del lancio su Disney+ di The Book of Boba Fett, e nel mentre ha voluto spendere due parole per Alita: Angelo della Battaglia.

Durante una lunga chiaccherata con il The Hollywood Reporter, infatti, Robert Rodriguez ha avuto parole al miele per la sua opera più apprezzata dai fan (Alita: Angelo della Battaglia), confermando che con James Cameron (produttore e co-sceneggiatore del film) ci sono continui colloqui su una possibile storia per il sequel. Ecco un breve passaggio della sua intervista:

“Jim ed io ne abbiamo parlato di recente e siamo ancora molto interessati. Gli ho detto ‘Fammi consegnare Boba e poi cerchiamo di elaborare un’idea’”

Insomma, il nodo principale al momento sembra essere il tempo, quello che il buon Rodriguez avrebbe chiesto all’amico e mentore James Cameron per chiudere con un progetto (The Book of Boba Fett), che per molti sarà la vera consacrazione del filmmaker nel panorama hollywoodiano. Non resta che attendere nuovi aggiornamenti che, come riferito dallo stesso regista, potrebbero arrivare dopo il lancio su Disney+ della nuova serie ambientata nell’universo Star Wars.

Alita: Angelo della Battaglia è arrivato nelle sale nel 2019, ma il solo incasso di 400 milioni di dollari, a fronte di 170 milioni di budget, ha fatto perdere interesse per il franchise alla Fox. L’unico passo avanti fatto da allora è la riedizione in sala del film lo scorso ottobre da parte della Disney. Il film è attualmente presente sul catalogo di Disney+.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.