Dopo poco più di 15 anni facciamo ritorno sulle assolate spiagge statunitensi in compagnia dei guardia spiaggia più iconici della tv, le cui avventure vengono per la prima volta trasportate sul grande schermo dal regista Seth Gordon, stiamo ovviamente parlando di Baywatch.

É il giorno del reclutamento dei nuovi bagnini, l'imponente Mitch Buchanan (Dwayne "The Rock" Johnson) é pronto a mettere a dura prova gli ignari candidati tra cui spiccano la determinata Summer (Alexandra Daddario), l'outsider Ronnie (John Bass) che tenta l'esame per l'ennesimo anno e l'egocentrico ex medaglio d'oro di nuoto Matt Brody (Zac Efron).

Il tirocinio per diventar guardia spiaggia nella baia di Miami non ha eguali: Mitch, Stephanie (Ilfenesh Hadera) e CJ (Kelly Rohrbach) fanno capire subito come il loro compito non sia unicamente quello di saper nuotare velocemente, tanti sono i pericoli che si incontrano sulla spiaggia, come il misterioso traffico di trakka.

Baywatch (David Hasselhoff e Dwayne Johnson)
Baywatch (David Hasselhoff e Dwayne Johnson)

Sin dai titoli di testa "Baywatch" sembra non volersi prendere troppo sul serio strizzando l'occhio alla serie tv nativa che omaggia con le corse rallentate sul bagnasciuga e la presenza di due sue icone come David Hasseloff e Pamela Anderson.

"Baywatch" si basa su una trama investigativa sin troppo debole in cui i bagnini aspirano a risolvere un traffico di droga architettato dalla prorompente imprenditrice Victoria Leeds (Priyanka Chopra) - una cattiva ma non troppo su sua stessa ammissione per non essere al pari dei cattivi di James Bond - alternandosi a scene cariche di una dose sporadica di comicità spinta.

Zac Efron mette in mostra i suoi bicipiti scultorei e ben abbronzati senza dimenticarsi di avere un'arma più potente dei suoi occhi chiari, un'innato talento comico che lo fa diventare la spalla perfetta per le battute pungenti di The Rock. Quando l'azione diventa lunga e ammorbante, gli sceneggiatori preferiscono scadere nel grottesco sfruttando il personaggio di Ronnie, il tipico bamboccione innamorato della bagnina modella superfiga che provoca scombussolamenti ormonali protagonisti di scene imbarazzanti alla American Pie.

Il nostro parere: 6-

Sicuramente un'occasione mancata per il regista Seth Gordon di dar nuova vita all'iconico "Baywatch".
Si ride e si sorride con le citazioni alla serie madre strappando applausi alla comparsa dei suoi vecchi protagonisti, entità divine nel tentativo di salvar una narrazione incrinata. I protagonisti maschili risultano ben delineati a cospetto delle figure femminili i cuoi ruoli potrebbero essere anche interscambiabili, dimostrando l'assenza d'identità, persino Priyanka Chopra é sacrificata in un ruolo che non mette per niente a fuoco la sua bravura già dimostrata in altri ruoli.

 

"Baywatch" di Seth Gordon uscirà nelle sale italiane dal 1 giugno, distribuito da Universal Pictures Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.