A 32 anni, Damien Chazelle è il regista più giovane ad aver vinto un Oscar ottenuto per la regia di La La Land. Durante la Produced By Conference ai Fox Studios, il giovane regista ha parlato del successo ottenuto dal film sopracitato e da Whiplash.

In primo luogo, Chazelle ha tenuto a precisare che senza l’aiuto dei produttori le sue idee non avrebbero potuto essere realizzate, dando inoltre merito a Jason Reitman e Helen Estabrook di aver scelto J.K. Simmons per il ruolo dello scontroso e burbero insegnante di jazz in Whiplash (ruolo per il quale l’attore ha ricevuto l’Oscar come attore non protagonista).

Al momento di parlare di La La Land – candidato a 14 premi Oscar, di cui 6 vinti tra cui quello a Emma Stone per la miglior attrice protagonista – Chazelle ha rivelato interessanti curiosità sulla prima stesura dello script, la produzione e la realizzazione del film:

“C’era un’evasione da una prigione, e il personaggio principale era un depresso autistico con manie suicide. Ma in qualche modo entravano in un planetario e volavano nello spazio.”

I produttori e Chazelle hanno lavorato per il progetto per anni, innanzitutto attraverso un programma della Focus Features che aveva l’obiettivo di fare film diretti da nuovi registi per meno di 1 milione di dollari prima che il progetto sbarcasse alla Lionsgate.

Interessante, inoltre, è stata la risposta data da Chazelle alla domanda posta da una persona del pubblico presente alla conferenza sul fatto di aver vinto un Oscar a 32 anni possa essere un vantaggio o uno svantaggio:

“Penso che sia una cosa a due facce perché Hollywood è stata e continua ad essere un po ‘ossessionata dai giovani e spesso a scapito suo. È questa ossessione di tutto ciò che è nuovo. Come giovane, puoi trarre vantaggio da questo… ma il rovescio della medaglia di ciò è che puoi sembrare più come una responsabilità se sei più giovane “.

A “soli” 32 anni Chazelle ha dimostrato di possedere una maturità da regista navigato; a Hollywood è cosa ormai rara.

Fonte: The Hollywood Reporter

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.