Prime Video: arriva la collezione horror Welcome to the Blumhouse

Amazon e Blumhouse sono pronti a lanciare Welcome to the Blumhouse, una collezione di film horror appositamente realizzati per Prime Video.

I film saranno 8, tutti co-prodotti da Blumhouse Television e Amazon Studios, ed arriveranno divisi in due tranche: una da ottobre 2020, l’altra dal 2021.

Quattro film inquietanti. Sotto un unico tetto”: così vengono presentate le prime quattro pellicole, intitolate NocturneBlack BoxEvil Eye e The Lie.

  • NOCTURNE – Scritto e diretto da Zu Quirke, qui al suo esordio, ha per protagonisti Sydney Sweeney (“Euphoria”), Madison Iseman (“Annabelle Comes Home”), Jacques Colimon (“The Society”) e Ivan Shaw (“Insecure”). Il film è ambientato in un’elitaria accademia d’arte, dove una timida studentessa di musica inizia a mettere in ombra la sua gemella più dotata e socievole quando scopre un misterioso quaderno appartenuto a una compagna di classe deceduta di recente.
  • BLACK BOX – Diretto da Emmanuel Osei-Koffour Jr., qui al suo esordio, e scritto dal regista e da Stephen Herman, vede come protagonisti Mamoudou Athie (“Jurassic World 3”), Phylicia Rashad (“Creed”), Amanda Christine (“Colony”), Tosin Morohunfola (“The Chi”), Charmaine Bingwa (“Trees of Peace”), e Troy James (“The Flash”). Il film è incentrato su un padre single che, dopo aver perso moglie e memoria durante un incidente stradale, si sottopone a un doloroso processo sperimentale e arriva a chiedersi chi è realmente.
  • THE LIE – Scritto e diretto da Veena Sud (“The Killing”), ha per protagonisti Mireille Enos (“The Killing”), Peter Sarsgaard (“An Education”), e Joey King (“The Act”). Il film segue il tentativo di due genitori di nascondere l’omicidio perpetrato dalla loro figlia teenager, conducendoli in una rete di bugie e raggiri.
  • EVIL EYE – Basato sulla produzione Audible Original della drammaturga Madhuri Shekar, è prodotta a livello esecutivo da Priyanka Chopra Jonas. Diretto da Elan Dassani e Rajeev Dassani (“A Day’s Work”), il film ha per protagonisti Sarita Choudhury (“Lady in the Water”), Sunita Mani (“GLOW”), Omar Maskati (“Unbelievable”), e Bernard White (“Silicon Valley”) e segue una storia d’amore apparentemente perfetta che diventa un incubo quando una madre si convince che il nuovo fidanzato della figlia ha un collegamento oscuro con il suo passato.

Ecco il poster dei primi quattro film:

welcome to the blumhouse

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: