Premio Mattador: al via le iscrizioni per la nuova edizione

Premio Mattador, al via le iscrizioni

Il celebre concorso internazionale per sceneggiatori “Mattador” si appresta ad aprire i battenti per la prossima edizione.

Nei giorni scorsi, infatti, l’Associazione Culturale Mattador ha aperto la piattaforma di iscrizione per l’edizione 2023/2024, la quindicesima della sua storia, dove presentare la propria candidatura in vista della fase finale del Concorso. Per maggiori informazioni, a tal riguardo, vi rimandiamo al comunicato stampa – condito di link ufficiali – offerto dalla direzione.

15° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR 2023/2024 dedicato a Matteo Caenazzo

Si è aperto il 15° Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR dedicato a Matteo Caenazzo e rivolto a giovani autori italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni, per il quale chiediamo cortesemente la vostra gentile collaborazione nella diffusione del Concorso.

Il Premio, ideato e promosso dall’Associazione Culturale MATTADOR, è nato con l’intento di fare emergere e valorizzare nuovi talenti che scelgono di avvicinarsi a un percorso professionale e artistico nell’ambito della scrittura cinematografica.

Negli anni il Premio ha raggiunto una consolidata affidabilità che lo ha reso punto di riferimento nel settore del cinema e per le case di produzione in cerca di giovani autori. Conferma ne sono i risultati conseguiti dai vincitori delle varie edizioni che si sono affermati nel campo della sceneggiatura.

Le sezioni e i relativi premi per il Concorso 2023/2024 sono:

  • Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura per lungometraggio: 5.000 euro.
  • Premio MATTADOR al miglior soggetto: 1.500 euro. I finalisti al miglior soggetto, premiati con una Borsa di formazione, sono accompagnati da sceneggiatori professionisti in un percorso di sviluppo dei loro soggetti. Alla fine del percorso formativo, il miglior lavoro di sviluppo riceve il premio di 1.500 euro.
  • Premio MATTADOR Series al miglior progetto di serie TV: 1.000 euro. I finalisti, premiati con una Borsa di formazione, sono accompagnati da sceneggiatori professionisti in un percorso di sviluppo dei loro progetti. Alla fine del percorso formativo, il miglior lavoro di sviluppo riceve il premio di 1.000 euro.
  • Premio DOLLY “Illustrare il cinema” alla migliore storia raccontata per immagini. Il vincitore, premiato con una Borsa di formazione, è accompagnato da tutor professionisti in un percorso di sviluppo della propria storia, con l’elaborazione di un dossier completo di presentazione di un progetto filmico o di animazione. Alla fine del percorso formativo, in base al risultato del tirocinio, può venire assegnato un ulteriore premio di 1.000 euro.
  • Premio CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio: offre una Borsa di formazione con la realizzazione del cortometraggio tratto dalla sceneggiatura vincitrice. L’autore è accompagnato da tutor professionisti in tutte le fasi di preproduzione, riprese e postproduzione del cortometraggio, di cui può firmare anche la regia. Il tema del Concorso per l’edizione 2023/2024 è: “Il confine. Un concetto geografico, emotivo e umano, che può essere esplorato nelle sue diverse declinazioni”

Il bando di concorso e i regolamenti del 15° Premio Mattador sono disponibili sul sito https://www.premiomattador.it/

Consegna dei lavori: dal 15 febbraio al 15 aprile 2024 attraverso la piattaforma https://iscrizioni.premiomattador.it

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.