Andrà in onda giovedì 19 gennaio su Sky Arts UK la prima puntata della miniserie Urban Myths che si propone di raccontare leggende metropolitane riguardanti la vita di vip e personaggi storici, da Hitler a Bob Dylan, passando per Michael Jackson e Cary Grant. In ogni episodio sarà raccontato un avvenimento diverso con un diverso protagonista.

Il cast è composto da volti molto noti: Eddie Marsan sarà Bob Dylan, Ben Chaplin sarà Cary Grant, Aidan Gillen, Ditocorto in Game of Thrones, sarà Timothy Leary e Iwan Rehon, il super-cattivo Ramsay Bolton in Game of Thrones, interpreterà un cattivo vero, il cattivo per eccellenza, Adolf Hitler che, amante dell’arte, tenta di entrare in Accademia con l’amico August interpretato da Rupert Grint, il Ron Weasley nella saga di Harry Potter.

Ma la polemica è già scoppiata. La puntata dedicata a Michael Jackson è stata cancellata dopo che la figlia, Paris Jackson, ha dichiarato di trovarla offensiva. La popstar sarebbe stata interpretata da Joseph Fiennes e la puntata avrebbe raccontato della leggenda secondo cui Michael nel 2001 sarebbe fuggito in Ohio da New York appena colpita dall’attentato dell’11 settembre, insieme ad Elizabeth Taylor (Stockard Channing) e Marlon Brando (Brian Cox).

Ci saranno nuove polemiche relative ai prossimi episodi?

Ecco il trailer

https://youtu.be/H_nBDtIr1OY

 

Rispondi