L’annunciato riavvio della saga Pirati dei Caraibi continua ad essere al centro di molte discussioni da parte dei diretti interessati. A parlare dell’argomento in questi giorni uno dei “capi” della Disney.

Sean Bailey, presidente della divisione live action di Disney Pictures, nei giorni scorsi si è ritrovato a parlare del film nel corso di un’intervista con The Hollywood Reporter.


“Vogliamo portare alla serie nuova energia e nuova vitalità […] Adoro i film dei Pirati dei Caraibi, ma parte del motivo per cui Paul Wernick e Rhett Reese [gli sceneggiatori scelti per il reboot] sono così interessanti è che vogliamo dare alla saga un bello scossone. E questo è il compito che gli ho assegnato”.


Nell’ottobre del 2018 la Disney ha annunciato un reboot sulla saga Pirati dei Caraibi che, molto probabilmente, non avrebbe avuto Jack Sparrow (Johnny Depp) come protagonista. A tal proposito, le parole di Bailey sembrano suonare come una vera e propria sentenza di “morte” per l’amato personaggio, ciononostante si attende una conferma ufficiale.

Tra le voci più interessanti che circolano relativamente al nuovo protagonista, pare che quella legata ad una piratessa sia tra le più suggestiva. Nel caso, sarebbero quotate una donna dalla chioma rossa, proprio come la Redd presente nell’attrazione di Disneyland, oppure di quella Carina SmithKaya Scodelario – già parte nel cast dell’ultimo capitolo della saga approdato in sala.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.